martedì 10 febbraio 2015

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

Fine settimana intenso. Venerdì sono stata alla conferenza stampa della Canon, dove sono state presentate una serie di novità e delle nuove macchine fotografiche ed obiettivi, dei veri gioielli, dei quali, manco a dirlo mi sono follemente innamorata, ma non vi anticipo nulla, vi racconterò tutto con calma.
Domenica, poi, ho partecipato ad Identità Golose, il congresso di cucina internazionale, ideato da Paolo Marchi, un concentrato di cultura gastronomica, eccellenze alimentari, importanti lezioni di cucina.
Ad ogni edizione imparo qualcosa e il mio bagaglio si arricchisce ulteriormente.
Ma anche di questo ve ne parlerò in dettaglio.

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

Ed oggi cosa facciamo? Beh, ci mettiamo comodi, e ci gustiamo queste tortine dolci, preparate con i cranberries essiccati e cioccolato fondente e sorseggiamo una tazza di un buon tè caldo.
Certo, direte voi, è quasi ora di pranzo e il dolce....Ma lo sapete, amo il brunch e la commistione fra cibi dolci e salati, e le tortine sono decisamente perfette per il brunch.

Tortine con cranberries e cioccolato fondente 11

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

Queste tortine le ho preparate qualche sabato fa per una golosa merenda e faticando molto, ne ho fatte dodici, sono riuscita a conservarne qualcuna per colazione. :-)
In questo periodo, chissà perché, ho voglia di dolci e queste tortine sono nate in un modo alquanto inconsueto, o forse no.
Dunque, stavo leggendo un giallo inglese, quelli scritti ed ambientati nei primi del novecento.
Lo scrivo spesso che amo la giallistica, non tanto per il tessuto narrativo che chiaramente è sempre lo stesso. Viene commesso un omicidio e un ispettore di polizia deve risolvere il caso, arrestando l'assassino.
Quello che amo di questo genere è il motivo per il quale l'omicidio viene commesso, il movente.
I gialli scritti bene, ma bene davvero, sono un vero studio sull'animo umano.
Ma sto divagando. Dicevo tortine ispirate dalla lettura di un romanzo giallo.
Il libro che stavo leggendo è ambientato in un college inglese, l'ispettore, seguendo una pista, fa una ricognizione notturna nel parco e viene aggredito.
Un insegnate del college lo soccorre e lo invita nel suo appartamento dove gli offre whisky e biscotti.
Tralasciando i super alcolici che non sono la mia passione, anzi, mi soffermo sui biscotti.
Ebbene, nonostante il libro fosse arrivato ad un punto interessantissimo, ho iniziato a pensare biscotti e tè, mi sono completamente distratta e ho pensato che tipo di  biscotto volevo preparare.

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

Poi, come per magia, ma la cucina non è un po' magica? I biscotti si sono trasformate in tortine.
Gli ingredienti li avevo chiari. I cranberries che utilizzo molto nelle insalate e mi piacciono anche come snack e cioccolato fondente.
Non volevo dei muffin, ma delle vere tortine, quindi ho montato bene le uova con lo zucchero e poi ho aggiunto, continuando a montare gli altri elementi umidi, come lo yogurt e l'olio extravergine.
Alla farina ho unito l'amido di frumento che ha conferito morbidezza alle tortine.
Tè? Of course! Stavolta ne ho usato uno aromatizzato alla vaniglia, perfetto con le mie tortine.

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

Tortine con cranberries e cioccolato fondente

tempo di preparazione: 30 minuti,
tempo di cottura: 20 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 12 tortine:

150 g. di farina 00,
100 g. di zucchero di canna,
50 g. di amido di frumento,
120 g. di yogurt bianco,
una bustina di lievito per dolci,
2 uova,
50 g. di cioccolato fondente al 60%,
2 cucchiai di cranberries,
6 cl di olio extravergine di oliva,
sale.

Setacciate un paio di volta farina, amido di frumento e lievito. Ponete in una terrina lo zucchero di canna, le uova e un pizzico di sale e montatele con le fruste fino a quando il composto diventa molto spumoso, chiaro e gonfio.
Aggiungete lo yogurt e l'olio extravergine e continuate a montare.
Con movimenti delicati e dal basso verso l'alto, incorporate il mix di farina e lievito.
Sempre delicatamente unite i cranberries e il cioccolato fondete precedentemente tritato.
Mescolate per amalgamare gli ingredienti e ponete la pastella in uno stampo da muffin ricoperto di pirottini.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, come sempre vale la prova stecchino, quando esce pulito ed asciutto, le tortine sono pronte.
Sfornate, sformate, fate raffreddare su una gratella e consumatele tiepide o a temperatura ambiente.

cranberries

Abbinamento col tè. Nero, aromatizzato alla vaniglia, perfetto sia con i cranberries che col cioccolato.

Alla prossima!

Giovanna

13 commenti:

  1. vorrei averne una per merenda con una bella tazza di te !

    RispondiElimina
  2. La semplicità e l'eleganza, pagano sempre
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. un piccolo peccato di gola, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  4. sono d'accordo con te, in cucina si possono fare tante magie e le tue tortine ne sono un esempio meraviglioso.Buona notte.

    RispondiElimina
  5. Deliziose le tue tortine , splendide le foto. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  6. fra un po' è l'ora del te' e uno me lo prendo subito!

    RispondiElimina
  7. passo per la merenda....posso?!
    Un abbraccio cara, a prestissimo...spero....abbiamo ancora un appuntamento in sospeso noi due!!!

    RispondiElimina
  8. che fine settimana intenso ;-)
    complimenti per le tortine, vien voglia di allungare la mano :-P
    baci

    RispondiElimina
  9. Questi sono quei dolci "coccola" perfetti per iniziare la giornata con un sorriso :)

    RispondiElimina
  10. Mi piace quando divaghi,seguivo interessata il motivo della tua passione per i gialli,li ho finora sottovalutati?Mi ci fai pensare,rimedierò presto soprattutto quando rifarò queste tortine,farcite di cosine buone e che amo..Certo che fermarti sul più bello,mentre quei dur si mbriacano e pensare ai dolci..è cosa solo da foodblogger!
    Un baciuzzo cara e grazie!

    RispondiElimina
  11. buonissimi! Sono anche molto belli :)

    RispondiElimina
  12. una sola domanda sulle tue suadenti ed apprezzabilissime tortine...
    perché non chiamarli muffin?

    RispondiElimina