giovedì 31 dicembre 2009

Tronchetto natalizio

Il tronchetto natalizio è un dolce tipico francese, sicuramente più appropriato per il Natale che per Capodanno.
Poichè, è uno dei (pochi) dolci natalizi che mi piace molto, ho voluto postarlo comunque, e poi fino all'Epifania c'è sempre aria di festa.

La preparazione è semplicissima: pasta biscuit, farcita, solitamente, con una mousse al cioccolato.
Col tempo ho messo a punto una crema che accontenta tutti, marmellata di marroni, lavorata con zucchero al velo, vaniglia, cacao e marron glacè.
La crema non è molto dolce, piace anche a chi non ama i marron glacè e marmellata di marroni, perchè il gusto si stempera col cacao, la vaniglia e lo zucchero.
Inoltre non ci sono liquori, quindi è molto adatto ai bambini.
Per decorare ho scelto cioccolato fondente all'85 %: il suo gusto amaro, compensa la dolcezza della farcia.

Puoi leggere questa ricetta anche su Report on Line.

E col tronchetto vi auguro in dolcezza un Buon Anno!



Tronchetto natalizio

ingredienti per 8 persone

per la pasta biscuit:

80 g. di farina 00,
80 g. di zucchero,
2 uova,
vaniglia, burro per la placca,

per la farcia:

150 g. di marmellata di marroni,,
20 g. di zucchero a velo,
2 cucchiaini di cacao amaro in polvere,
2 marron glacè,
vaniglia,

per la decorazione:

100 g. di cioccolato fondente 85%,
40 g. di burro,
ciliegine candite,
cedro candito,
zucchero al velo,
cacao.

Montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e molto chiaro, aggiungete la farina e i semi di vaniglia, mescolte bene e versate il composto su una placca imburrata, ricoperta di carta forno e imburrata.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, quindi avvolgete la pasta su un canovaccio e fatela raffreddare.
Intanto preparate la crema: in una terrina unite alla marmellata di marroni lo zucchero al velo, e con una frusta lavorate fino ad incorporare bene lo zucchero e a creare una crema soffice e vellutata, aggiungete il cacao e lavorate ancora con le fruste, quindi unite i semi di vaniglia e i due marron glacè tagliati a pezzettini.
Amalgamate bene il tutto e fate riposare in luogo fresco per un paio d'ore.
Quando la pasta sarà fredda, spalmate la crema, avvolgetelo, chiudetelo strettamente nella pellicola e ponetelo per almeno un paio d'ore in frigo a consolidarsi.
Quindi liberato dalla pellicola, tagliate obliquamente le due estremità che porrete ai lati del dolce.
Fate sciogliere a bagnomaria il burro con il cioccolato, rivestite il tronchetto, con i rebbi di una forchetta create le varie scanalature.
Fate raffreddare.
Al momento di servirlo decoratelo con la frutta candita e spolveratelo con cacao e zucchero al velo.



Ho abbinato uno spumante

9 commenti:

  1. sembra proprio di pasticceria!
    che brava!!!

    Tanti auguri per un felice 2010!

    Terry
    http://crumpetsandco.wordpress.com/

    RispondiElimina
  2. Meravigliosamente delizioso!
    Ti auguro un anno pieno di felicità!

    RispondiElimina
  3. Mmmmmm...che buonoooooo
    Auguroni carissima, passa pure quando vuoi col the o la cioccolata, eheheheh!
    Ti abbraccio forte e ti auguro ogni bene per il nuovo anno!

    RispondiElimina
  4. tantissimi auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  5. Hai chiuso il 2009 con una ricetta golosissima!
    Ti auguro un sereno e bellissimo 2010 Giovanna!

    RispondiElimina
  6. ma che bello, brava!!!
    ancora tanti auguri
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. bravissima....tanti auguri di buon anno.ciao katia

    RispondiElimina
  8. Terry, grazie!

    Stefano, grazie!

    Simo, sto arrivando...

    Iana, tanti cari auguri anche a te!

    Tania, grazie!

    Rebecca, grazie!

    Katia, grazie!!

    Buon anno a tutti!!!!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  9. per fare il tronchetto hai usato la ricetta classica della girella, no?
    Leggendo qua e là ho scoperto che la merendina mitica ha solo 124 calorie ma tornando alla nostra ricetta casalinga, il tuo tronchetto è superlativo.

    RispondiElimina