mercoledì 7 dicembre 2011

Muffin con porri e olive nere

Muffin con porri e olive nere

Sono diversi anni che ho un rapporto controverso col Natale.
Vedo le città che mano a mano si vestono a festa, illuminate da mille luccichii, le vetrine addobate,  gli alberi natalizi che spuntano ad ogni angolo di strada, però quell'aria di festa che coglievo in passato faccio fatica a trovarla.



Forse, sarebbe più corretto dire, che il Natale mi piace, ma non mi lascio prendere dalla frenesia acquisti/pranzo/addobi.
Allo sfarzo, privilegio la sobrietà. All'acquisto forzato, preferisco comprare quando ne sento l'esigenza.
Invece di pranzi impegnativi, ma preparati perchè così impone la tradizione, scelgo quello che mi piace in sintonia con i miei desideri. 
Peraltro, mi piace talmente tanto cucinare, che non sento la necessità di aspettare una festività per mangiare una particolare pietanza.


Borghetto

Detto ciò, però, chiarisco subito che non sono un'asceta e questo mese, così particolare, nel quale si respira un'aria di festa mi piace.


Quanto ai regali mi piace personalizzarli in base ai gusti di una persona. Lo so, questo è un argomento spinoso. C'è chi ama farli, chi li vive come un dovere, chi non ha mai idee, ripiegando all'ultimo minuto sul best seller tanto di moda, la colonia, la cravatta e così via.


Io preferisco personalizzare i regali. Mi sono sempre piaciuti quelli home made. Preparare qualcosa, pensando al destinatario è un gesto d'amore, un'attenzione, una coccola che dedichiamo a quella specifica persona.


Di solito mi piace preparare biscotti, da regalare abbinati a mieli di ottima qualità, tèpregiati, confetture, cioccolato, una bella tazza per il tè e tutto quello che la fantasia mi suggerisce. 
Sono solita accompagnare al regalo preparato da me anche la ricetta, scritta su un foglio carino.


Quest'anno, alla lista dei regali home made ho aggiunto anche i muffin. Sono buonissimi, si preparano in un lampo, piacciono a tutti e e in una scatola di latta possono essere conservati anche un 2 - 3 giorni. Almeno credo, da  noi finiscono subito...
Ai muffin ho pensato di abbinare un sacchetto di tè e lo stampo, pirottini compresi. Oltre alla ricetta scriverò anche due righe per suggerire possibili abbinamenti.


Questi muffin non li ho regalati, li ho preparati con porri e olive nere, pensandoli di abbinarli al salmone affumicato.
Il risultato mi è piaciuto molto e ho deciso di regalarli alla coppia di amici amanti del salmone, abbinando anche una confezione di salmone affumicato e del tè. 
Con questi muffin partecipo al contest di Patrizia: Regali dalla mia cucina


A proposito di tè, in questo caso, il sapore deciso ed affumicato del salmone e dei muffin, mi hanno ispirata l'abbinamento col tè nero cinese Grand Keemun.
Era semplicemente perfetto!

Muffin con porri e olive nere

Muffin con porri e olive nere


ingredienti per 6 muffin;


125 g. di farina Molino Rosignoli
110 g. di latte,
un uovo,
un porro,
20 olive nere di Gaeta,
un cucchiaio raso di semi di papavero, più un po',
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
8 g. di lievito per dolci,
un pizzico di sale.


Ho tagliato a rondelle sottili il porro e l'ho stufato con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un dito di acqua, fino a quando è risultato morbido e l'acqua completamente assorbita. Ho snocciolato e tritato a coltello le olive. In una terrina ho unito la farina e il lievito setacciati, ho aggiunto il latte, l'uovo, un cucchiaio di olio extravergine, un pizzico di sale e ho amalgamato bene e velocemente, poi ho aggiunto i porri, le olive tritate e i semi di papavero, ho amalgamato il tutto e posto la pastella nei pirottini posti nell'apposito stampo. Ho cosparso la superficie con altri semi di papavero e ho posto in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, vale sempre la prova stecchino.

Muffin con porri e olive nere

Ho abbinato il tè nero cinese Grand Keemun.


Alla prossima!
Baci! :-)


Giovanna

21 commenti:

  1. Ottima idea Giovanna cara...e poi anche quella deliziosa scatolina dove contenerli...che bel pensiero!
    Un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  2. Giovanna che sbadata, avevo fatto i tuoi Muffins con scamorza, timo e menta e mi erano piaciuti un sacco ma non te l'ho fatto sapere (non li ho nemmeno pubblicati!) adesso devo provare anche questi!!!!
    Un bacione cara :-)

    Stavolta quando li faccio ti avviso promesso!

    RispondiElimina
  3. ciao cara, sono pienamente d'accordo con te per quanto riguarda il Natale, anche io scelgo i regali home made con biscotti, the con tazza ecc...
    Mi sono lanciata con i muffin ultimamente, ma non li ho ancora provati salati, mi attirano moltissimo i tuoi e mi segno subito la ricetta.
    baci sabina
    p.s. deliziosa la scatola in latta

    RispondiElimina
  4. carissima Giovanna mi hai dato l'idea perfetta per un buffet che dovro' a breve organizzare! magari miniporzioni!
    grazie cara!

    RispondiElimina
  5. Siano piuttosto in sintonia sullo spirito natalizio e forse io lo vivo un po' più malinconicamente per il fatto di essere lontana da casa.
    Per i regali sono sempre a corto di idee ma orientata su oggetti utili o qualcosa di sfizioso e goloso preparato con le mie manine. E mi hai dato un'ottima idea con questi super muffins. Un bacione

    RispondiElimina
  6. Buonissimi i muffins salati. Anch'io non sono stata mai particolarmente natalosa, quest'anno soprattutto. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Non sai quanto ti capisco, il Natale, con tutto questo affanno per trovare il regalo giusto, si è trasformato in uno stress pazzesco, soprattutto in questi periodi che da festeggiare c'è ben poco...
    I tuoi muffin però sono perfetti per l'antipasto di Capodanno, sono sicura che i miei amici li adoreranno.
    Ciao, Sara

    RispondiElimina
  8. Diciamo che in buona parte concordo con te sul natale, anche perchè il tutto sicuramente per puro bussines incomincia troppo presto. per quanto riguarda i tuoi muffins li preferisco molto di più di quelli dolci...tranne quelli con al cioccolata...sarà che son goloso!!! Ottimissima idea dei regali. Buon we...un caro abbraccio...ciao

    RispondiElimina
  9. I tuoi amici saranno felicissimi di questo succulento regalo!!! Molto bella la scatola e originale l' idea di regalare dei muffin salati!!! Aggiungo subito tesoro e grazie per aver partecipato al mio contest!!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Ciao Giovanna, condivido pienamente sui regali fatti da noi, l'anno scorso mi sono divertita a fare sciarpe e quest'anno anch'io pensavo a dei biscotti in una bella scatola di latta, un abbraccio, Alex

    RispondiElimina
  11. Per me il fare regali non ha mai rappresentato un problema: compro se mi va e quando mi va! Non vivo la cosa come un dovere! Detto ciò preferisco di gran lunga un qualcosa di personalizzato, che nasce ad hoc, se fatto in casa ancora meglio!
    Ecco....i tuoi muffins sono un regalo superlativo, sicuramente!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  12. Deliziosi! Ti aspettiamo per partecipare al nostro contest su L'happy hour!

    RispondiElimina
  13. Comunque lo si viva, il Natale è sempre la festa più bella perché ci immerge di colpo in un'atmosfera quasi magica... dandoci l'illusione che tutto possa succedere :-) Ma veniamo ai tuoi interessantissimi muffin: mi hai fatto ricordare che è da un bel po' che non ne faccio di salati! Magari, durante le vacanze natalizie, troverò un po' di tempo per provare la tua ricetta che mi sembra assolutamente gustosa :-)

    RispondiElimina
  14. bella idea e bella scatolina ! i muffin salati sono sempre buoni:-) baciotti

    RispondiElimina
  15. Ciao! che bell'abbinamento in questi muffin: dolce e saporito allo stesso tempo!
    baci baci

    RispondiElimina
  16. Come hai ragione per i regali, cara Giovanna. Anch'io tranne in pochissimi casi mi preparo cosine home made e alla fine sono tutti contenti. Buona festa intanto, bacioni

    RispondiElimina
  17. Che belli che sono...
    complimenti!!!
    e quanti consigli per i regali
    Grazie!!!
    I muffin salati non li ho mai provati e magari potrei iniziare dai tuoi
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. Una bellissima idea per i regali natalizi. Mi sa che quest'anno mi dedicherò anch'io all'home made.

    RispondiElimina
  19. ciao Giovanna ho scoperto ora il tuo bellissimo blog pieno di ottime ricette,ne ho copiata qualcuna che proverò a fare!
    complimenti e a presto1

    RispondiElimina