venerdì 28 settembre 2012

Spaghetti con calamaretti, zucchine e pomodori datterini

Spaghetti con calamaretti, zucchine e pomodori datterini


Quando sono stata invitata a partecipare al Rallo's Blog Friends Day, senza ancora avere assaggiato il vino ho subito pensato ad un piatto a base di pesce.
Un vino bianco, siciliano mi ispirava mare, agrumi, mandorle, fichi d'india, sapori che, poi ho percepito nel vino.
Quindi la mia intuizione di un piatto a base di pesce era giusta. Poi, lo sapete amo il pesce e come ingrediente lo trovo sempre molto raffinato.
In un primo momento avevo pensato ad un risotto alla pescatora, dove la presenza degli agrumi si sarebbe ben manifestata.
Quando ho fatto la spesa ho visto dei meravigliosi e freschissimi calamaretti spillo, quelli piccoli piccoli, lunghissimi da pulire, deliziosi da mangiare.
Senza alcuna esitazione ho sostituito il "mio" risotto con spaghetti conditi con sugo di calamaretti spillo, arricchiti da una manciata di pomodori datterini e un paio di zucchinette fresche fresche.
Seconda intuizione azzeccata, mio marito li ha trovati deliziosi e col sugo ho preparato anche delle buonissime bruschette.
Il vino in questione è il pregiatissimo Bianco Maggiore Rallo, prodotto nelle storiche cantine Rallo.
Sulla pagina FB delle Cantine Rallo, potete trovare le ricette di tutti i partecipanti.
Il sugo è molto abbondante, con le quantità indicate è possibile condire un quantitativo maggiore di spaghetti.
Le verdure sono state cotte molto poco, mi piaceva l'effetto croccantezza regalato dalle zucchine e i datterini, in genere, preferisco cuocerli poco.
Inoltre ho preparato un soffritto con un'abbondante quantità di cipollotti, scalogni e aglio acquistati presso i contadini del Garda.

Spaghetti con calamaretti, zucchine e pomodori datterini

Spaghetti con calamaretti, zucchine e pomodori datterini

ingredienti per due persone:

180 g. di spaghetti,
450 g. di calamaretti spillo,
250 g. di ciuffi di calamari,
150 g. di pomodorini datterini,
150 g. di zucchine,
2 cipolline fresche bianche,
2 cipollotti rossi,
2 agli,
un piccolo scalogno,
olio extravergine d'oliva,
prezzemolo,
sale.

Ho tritato a coltello i cipollotti, l'aglio e lo scalogno, li ho soffritti a fuoco dolce in tre cucchiai di olio extravergine, fino a quando risultavano delicatamente imbionditi.
Ho unito i calamaretti e i ciuffi di calamari, li ho soffritti, mescolando in continuazione per 6-7 minuti, quindi ho aggiunto i pomodorini datterini tagliati a metà e le zucchine tagliate a dadini.
Ho fatto cuocere a fiamma medio alta per altri 7 - 8 minuti, ho aggiunto abbondante prezzemolo tritato, ho unito gli spaghetti lessati al dente.
Dopo aver fatto saltare, ho aggiunto un filo di olio extravergine a crudo, unito il restante prezzemolo e servito.

Spaghetti con calamaretti, zucchine e pomodori datterini

Alla prossima!

Buon fine settimana! :-)

Giovanna

25 commenti:

  1. Che delizia questo primo marinaro. Il risotto mi piace ma gli spaghetti per me restano sempre con quella insostituibile marcia in più :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  2. CHE BUONI QUESTI SPAGHETTI...!!!SENTO IL PROFUMINO..

    RispondiElimina
  3. Che meraviglioso piatto e tesoro se non fosse bastata la foto ..le tue parole mi hanno fatto davvero venire voglia di allungare la forchetta.....
    Ottime combinazioni di sapori...Ci sei riuscita la Sicilia nel piatto!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Uno di quei piatti che ordinerei di cora al ristorante, meraviglia!

    RispondiElimina
  5. Sento il profumo da qui di bontà e di mare!!
    Un bacione grande!!

    RispondiElimina
  6. Bella ricetta e belle fotografie.

    RispondiElimina
  7. Col sugo di pesce spaghetto tutta la vita! Ma anche le bruschette... Chissà che buone!!!

    RispondiElimina
  8. Appena al banco trovo quei calamaretti,mi ci fiondo letteralmente!trovo squisita anche l'idea delle bruschette,ma proverò di sicuro prima gli spaghetti!Innaffiati dall'ottimo vino usato,devono essrre superbi!Un bacione cara!

    RispondiElimina
  9. Eh sì, questo è quello che si dice un piatto coi fiocchi.. C'è tutto quello che mi piace, perfino il vino:)
    Col sugo meglio abbondare che lesinare, esperienza insegna:D
    ti abbraccio Giovi e a presto:**

    RispondiElimina
  10. Come e' invitante questo piatto di pasta, e anche fresco, visto che ancora si muore di caldo!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  11. cosa c'è di meglio di un buon bicchiere di vino bianco abbinato ad un piatto di pesce???? per me è una goduria infinita e il tuo piatto è davvero delizioso
    un bacione

    RispondiElimina
  12. Un piatto davvero meraviglioso.....
    Un bacione amica mia, oggi sono k.o
    A presto!

    RispondiElimina
  13. mamma mia che bontà!!! :-P bravissima.
    buon fine settimana.

    RispondiElimina
  14. deliziosa questa pasta! L'hai presentata benissimo. Mi piace anche il layout del tuo blog. Tutto molto professionale. Un abbraccio e buon weekend!

    RispondiElimina
  15. solo una parola splendidi! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  16. La pasta semplice saltata con verdure e seppie rimane uno dei miei piatti preferiti. Anch'io aggiungo sempre i pomodorini. B U O N O

    RispondiElimina
  17. Vi ringrazio tutte!
    Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  18. Giò..con il pece sei un'artista!!!!Questo primo è una favola!!!Che vogliaaaaaaaa!!!!Un abbraccio e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  19. Carissima Gio, ti ringrazio tanto del pensiero carino! :)
    Io sto bene...vengo da un periodo un po' così e da qualche giorno trascorso fuori...si cerca di tornare alla normalità ma a fatica!
    Complimenti per questo gustosissimo piatto e per le splendide coppette qui sotto! :)
    Ti abbraccio forte e ti auguro buona serata!

    RispondiElimina

  20. Hummmmmmmmm... tudo de bom!!!!
    Boa semana!
    Beijinhos.
    Brasil
    彡♪♫°¸.•♫°`

    RispondiElimina
  21. Anche a me piace molto il pesce e trovo anche io molto raffinato questo piatto con sapori che si fondono bene:) poi con un buon vino il gioco e' fatto!!!! Io mi sarei autoinvitata per questo buon piattino/)
    Bacioni

    RispondiElimina
  22. Ma con un piatto così non resta che leccarsi i baffi e pure le dita!! Bravissima

    RispondiElimina
  23. Di vino non me ne intendo!! Ma di pasta... mi ci tufferei in quel piatto!!!!
    Bravissima come sempre!!!!!
    Un mondo di baci!!!!!

    RispondiElimina