sabato 30 agosto 2008

Pan focaccia


Il pan focaccia solitamente lo preparo come accompagnamento di salumi e formaggi dal gusto deciso e saporito, tipo il prosciutto crudo toscano, i salami, caciotte stagionate, formaggi di fossa, oppure se ho degli ospiti e quindi preparo tante piccole focaccine, e le servo calde in un bel contenitore per il pane, come accompagnamento raffinato alle varie portate; la preparazione è semplicissima, e il risultato è davvero buono.



Pan focaccia

200 g di farina 0,
50 g di farina 00,
12,5 g di lievito di birra,
1/2 cucchiaino di zucchero,
1/2 cucchiaino di sale,
6 cucchiai di olio,
sale grosso.

Sciogliete il lievito in un pò di acqua tiepida, setacciate le due farine in un recipiente, aggiungete 2 cucchiai di olio, il lievito sciolto, ed impastate con acqua tiepida nella quale avrete sciolto il sale; quando la pasta è pronta datele la forma di una palla, ponetela in un contenitore unto con 1 cucchiaio di olio, incidetela a croce, copritela e lasciatela in un luogo tiepido, coperta da un panno umido a lievitare; quando l'impasto sarà lievitato, lavoratelo brevemente per sgonfiarlo, stendetelo, ponetelo su una teglia rivestita di carta forno, irroratela con i 3 cucchiai rimanenti di olio, cospargetela di sale grosso e cuocetela nel forno già caldo a 200°, utilizzando la funzione ventilata, per circa 8 minuti, fino a quando acquista un bel colore leggermente dorato, quindi toglietela dal forno e spennellate l’olio rimasto sulla superficie e che non è stato assorbito durante la cottura.




Come vino va benissimo un prosecco bianco di Valdobbiadene se si accompagna a portate di pesce e formaggi freschi, mentre un Chianti rossi è appropriato abbinata a salumi e formaggi stagionati.

4 commenti:

  1. confermo...buonissima! Io la faccio quando prevediamo di mangiare salumi o formaggi stagionati, quindi molto raramente...ma quando sono in programma questo tipo di cene che goduria per il palato!!!
    Ciao
    Martina

    RispondiElimina
  2. Mi associo a Martina confermandoti che anche noi la gradiamo per cene rustiche ed informali fra amici, tagliata a quadrotti come accompagnamento ad un buon salame o affettati vari...
    è ottima anche di merenda, per uno spuntino sfiziosissimo....
    W la focaccia!

    RispondiElimina
  3. Buonissima! Approvo anche la scelta del vino. Passa trovarmi, c'è un premio da ritirare.
    Stefano

    RispondiElimina
  4. Ciao Giovanna ben ritrovata, ottima la focaccia, molto versatile, adatta ad ogni momento della giornata.

    A presto
    Tina

    RispondiElimina