giovedì 21 agosto 2008

Tortino di riso al forno

Questo piatto è una versione estiva, quindi molto più leggera e veloce nell'esecuzione, del sartù di riso napoletano. In pratica è stato realizzato con un semplice sugo al pomodoro e basilico, mozzarella, piselli - in questa stagione surgelati, e un risotto alla parmigiana.

Il risultato è buono e la preparazione molto rapida.

Tortino di riso al forno

  • 200 g. di riso,
  • 350 g. di salsa al pomodoro fresco,
  • 200 g. di fiordilatte o mozzarella,
  • 50 g. di piselli,
  • 2 cucchiai di parmigiano e pecorino grattugiati,
  • 1 cipolla dorata,
  • 1/2 l di brodo vegetale,
  • olio extravergine di oliva,
  • sale & pepe.
Preparazione

Prepara il sugo al pomodoro seguendo le indicazioni riportate
qui. Poi prepara il risotto, come indicato qui, quando è pronto, mantecalo con 1 cucchiaio di formaggi grattugiato, stendilo su un vassoio e fallo raffreddare; se utilizzi i piselli surgelati, cucinali per cinque - sei minuti, o comunque segui le istruzioni riportate sulla confezione; taglia a dadini il fiordilatte, precedentemente sgocciolato.

Condisci il risotto col sugo, e in una teglia, appena velata di sugo, disponi metà del risotto, copri con i piselli, 3/4 di fiordilatte, metà dei formaggi grattugiati rimasti e un mestolino di sugo, fai un altro strato di riso e coprilo col fiordilatte e parmigiano rimasto, il sugo e cuoci inforno a 180° per 15 – 20 min.



Puoi servirlo anche tiepido, ed il giorno dopo è ancora più buono.



Come vino ho abbinato un Sangiovese, il suo gusto deciso, e l'aroma fruttato integravano i sapori del tortino.

3 commenti:

  1. Uè paesà!!! Grazie... allora, attendo la pizza!!! Adoro il riso al forno, come facevi a saperlo? :-) Però, mi perdonerei, il rotolo più sotto lo batte alla grande, ha un aspetto fantastico, figurati che la pasta più che un lievitato, credevo fosse qualcosa tipo bric, sfogliosissima, fragrante... da addentarlo anche subito dopo pranzo (capirai, insalatina.. stasera invito a cena). Bacio.

    RispondiElimina
  2. Mamma che goduriaaaaaaaaaaaa...da buona lombarda adoro il riso in tutte le sue versioni...
    E questa è da provare, si si si!!!!!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Ciao carissime, grazie tantissimo!!!!! Buon fine settimana anche a voi. Baci Giovanna

    RispondiElimina