giovedì 19 marzo 2015

Panini al latte con girello e rucola

Panini al latte con girello e rucola

Questi panini, non possono essere definiti una vera ricetta. Si vabbè i panini sono fatti a mano, preparati con cura, dalla scelta della farina all'aggiunta dei semi di sesamo e papavero.
Però, un panino farcito con del girello e della rucola, possono essere, al massimo, un'idea.
E allora, perché postarli? Semplice, molto semplice, questi panini al latte, in formato mignon e con questa farcitura sono i panini del cuore.
Ma andiamo con ordine.
Quando lo scorso autunno, ho ricevuto i prodotti dalla Lenti, fra i quali i loro due nuovi prodotti, ovvero il Lenti & Lode Cuore e il girello, quest'ultimo, per me, è sato una vera madeleines proustiana.
Quando aprii l'involucro, il profumo che si sprigionò era identico a quello dell'arrosto, una delle ricette che ha accompagnato, tanti momenti della mia vita a Napoli.
Pranzi di Natale, di Pasqua, cene fra amici, domeniche in famiglia c'era sempre questo arrosto, con contorni diversi e di stagione ad accompagnare e scandire i momenti intensi e belli della vita in famiglia.
A questo arrosto è legato anche uno dei ricordi più teneri della mia infanzia, la festa di compleanno.
Ebbene, fra torte (rigorosamente fatte in casa), pasticcini, pizzette, voul au vent, tartine, spiccavano i panini al latte farciti con lattuga ed arrosto.
Si, lo so, ero una bambina atipica, ma di quel buffet le cose che più mi ingolosivano erano le pietanze salate, nello specifico pizzette, voul a vent e panini.
Da bambina la carne la mangiavo poco, proprio non mi piaceva, ma quell'arrosto lo amavo.
Per questo, veniva riproposto, anno dopo anno, alla mia festa di compleanno.
Anche adesso, di tanto in tanto, lo preparo, però, il suo profumo, intenso e persistente, inizia a sprigionarsi mano a mano, nel corso della cottura, non tutto in una volta, come quando ho aperto l'involucro del girello.
In un attimo, ho rivisto una bambina, che sceglieva con molta attenzione, pizzette, voul au vent, cercando di non prendere quelli con le acciughe che proprio detestava, sbocconcellava un panino e sperava che quanto prima potesse spegnere le candeline, per poter mangiare la torta al cioccolato, con la crema al burro, la sua preferita.

Panini al latte con girello e rucola

Una volta scattata l'operazione nostalgia, prima che si trasformasse in operazione malinconia, la piccola bimba, ormai cresciuta, ma sempre giovane nello spirito, ha pensato che era il caso di mettere le mani in pasta, preparare dei panini al latte e farcirli con girello e, solo stavolta, rucola.

Ed intanto, sto progettando la mia torta di compleanno....

Anche questa ricetta la potete leggere nel Ricettario eclettico.

Panini al latte con girello e rucola

tempo di preparazione: 5 minuti,
tempo di cottura: nessuno,
difficoltà: facilissimo,

ingredienti per otto panini:

8 panini al latte,
16 fette di girello Lenti,
rucola q.b.
....tantissima voglia di ritrovare un momento piacevole e tenero! :-)

Lavate e asciugate la rucola, farcite i panini con l'insalata e il girello e condividete un momento felice della vostra vita, con i vostri commensali. :-)

Panini al latte con girello e rucola

Alla prossima!

Giovanna

13 commenti:

  1. ottimi per una pausa sfiziosa ! Un bacione

    RispondiElimina
  2. questo panino sarebbe perfetto per la mia "merenda" di metà mattinata! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. sono l'ideale per le prime gite fuori porta!

    RispondiElimina
  4. panini freschi da picnic, mi piacciono molto!!!

    RispondiElimina
  5. conditi di dolci ricordi sono ancora più buoni! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  6. per una pausa deliziosa, sana e leggera. Bravissima.

    RispondiElimina
  7. Sfiziosissimi i tuoi panini, bellissima la presentazione . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  8. una gran bella idea i panini al latte con un ripieno molto gustoso

    RispondiElimina
  9. molto invitanti, mi piacciono un bel pò! ;)

    RispondiElimina
  10. Giovannaaaaaa sto sbavando sulla tastiera!! che visione cara mia! buon we e bacioni

    RispondiElimina
  11. Magari sarà al cioccolato con crema di burro!E magari rifarai il tuo arrosto e i suoi profumi ti riporteranno ai momenti unici che compongono i ricordi più belli...E magari spegnendo le candeline ti sentirai la bambina che nkn vedeva l'ora di farlo.Nonha nulla di semplice questa proposta,non si racconta in due righe...Lo fa aatraverso ingredienti pregiati e sapienti parole...Un bacio grande tesoro!

    RispondiElimina
  12. questi panini sono perfetti per uno spuntino veloce ma leggero e salutare...un prodotto di qualità all'ennesima potenza, a partire da pane per finire al ripieno ;)
    Bacioni e buon fine settimana

    RispondiElimina