lunedì 24 novembre 2014

Panini al latte preparati con farina semi integrale

Ricetta dei panini al latte, preparati con farina semi integrale

Pausa! Si pausa, è proprio così che mi sento quando preparo il pane o i lievitati.
Break, mi sembra di fare una pausa.
Decido la (o le) farine che voglio usare, che tipo di pane ottenere, come (eventualmente) aromatizzarlo, preparare l'impasto et voilà, pausa!
Mentre l'impasto lievita (e io ehmm, sbircio) mi sembra di avere tempo a disposizione, per poter fare quello che voglio che poi so' sempre le stesse cose a seconda dell'ora.
Mettere in ordine/cucinare altre pietanze/leggere/bere il tè/conversare con un'amica/etc etc etc e intanto l'impasto lievita.

Lago di Garda

Questi panini, molto versatili, li faccio da sempre. I panini al latte sono un classico e ricetta dopo ricetta mi sono assestata su quella presa da La Cucina Italiana di dicembre 2012.
Appena letta la rivista e avuto tempo, li ho realizzati e mi sono piaciuti (anzi sono piaciuti un sacco, anche i miei assaggiatori hanno gradito molto).
Nel tempo li ho tantissime volte, variando il tipo di farina.
Ottimi realizzati sia col kamut che col farro.

Ricetta panini al latte preparati con farina semi integrale

Stavolta, invece, li ho fatti con una farina semi integrale, di tipo 2 e anche se i tempi di lievitazione rispetto alla 00 si sono allungati un pochino, il sapore mi ha soddisfatto moltissimo.
In effetti è tantissimo che sto utilizzando farine alternative alla 00.
Quelle di elezione sono farro, kamut ed integrali, però, basta girare un semplice negozio bio, per vedere quanta varietà di farina ci sono, giri per me pericolosissimi, perché tenderei  a comprare tutte le farine e subito dopo a mettere le mani in pasta. :-)

Ricetta dei panini al latte, preparati con farina semi integrale

Lago di Garda

Tornando alla ricetta di oggi, questi panini li ho preparati spesso in occasione di gite al sacco.
Il loro impasto morbido e il profumo di latte e burro (molto poco) li rende adatti ad accogliere qualunque tipo di farcitura.
Qualche settimana fa, li ho preparati appositamente per un'idea che mi è venuta, ma questo ve lo racconto poi. :-)

Panini al latte preparati con farina semi integrale

Rispetto alla ricetta originale oltre alla farina, ho leggermente aumentato la quantità di lievito considerato che la farina utilizzata in questo caso è una semi integrale, inoltre, invece dello zucchero semolato - volendo mantenermi sul concetto di integrale - ho optato per quello di canna.
I semi poi, li ho aggiunti perché sono una mia passione e per l'idea che volevo realizzare.

Lago di Garda

Panini al latte preparati con farina semi integrale

tempo di preparazione: 15 minuti, a parte la lievitazione
tempo di cottura: 18 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti:

300 g. di farina tipo 2,
170 g. di latte, più un po'
30 g. di burro,
15 g. di lievito,
15 g. di zucchero di canna,
semi di sesamo,
semi di papavero,
un tuorlo,
un pizzico di sale.

Ponete in una bastardella gli ingredienti, il burro deve essere morbido, impastate fino a quando gli ingredienti sono amalgamati. Continuate ad impastare sulla spianatoia, fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.
Formate una palla, ponetelo in un contenitore, coprite con un canovaccio umido e fate lievitare per circa 2 ore, o fino a quando l'impasto è raddoppiato.
Porzionate la pasta in bocconcini di pari peso, modellateli in modo da ottenere delle sfere.
Poneteli su una teglia ricoperta di carta forno, spennellateli col tuorlo battuto con una goccia di latte, aromatizzane qualcuno con i semi di papavero, altri con quelli di sesamo e senza coprirli, fateli lievitare per un'ora e mezzo.
Cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per circa 18 minuti.

Ricetta panini al latte preparati con farina semi integrale

Alla prossima!

Buona settimana!

Giovanna

16 commenti:

  1. mi hai fatto venir voglia di mettere le mani in pasta...per la colazione con un velo di marmellata...beh, sarebbero spaziali!
    baci e buon lunedì

    RispondiElimina
  2. Amo i lievitati e devo dire che prepararli ha veramente proprietá quasi terapeutiche....i panini poi, sono fantastici: ti ci puoi sbizzarrire in mille modi! Ottimi i tuoi!! Bacione

    RispondiElimina
  3. Bellissimi i tuoi paninetti, troppo brava!!

    RispondiElimina
  4. troppo buoni, uno tira l'altro! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. entro sempre in pausa relax quando passo a trovarti , te lo dico sempre....Questi panini me li vedo ripieni di salumi e formaggi, che golosità! Un bacione

    RispondiElimina
  6. Panini ottimi sia con salumi che con confetture o altro più dolce.
    Sono belli anche da vedere.

    RispondiElimina
  7. sono buonissimi davvero i panini al latte...ricetta segnata!

    RispondiElimina
  8. sono buonissimi davvero i panini al latte...ricetta segnata!

    RispondiElimina
  9. Semplicemente deliziosi questi panini!

    RispondiElimina
  10. Cara Giovanna, ti invidio! Tu ti rilassi quando fai i panini o altri lievitati, io invece sto in ansia fino a quando li sforno per le infinite domande cui non so dare immediatamente risposta: i tipi e le quantità di farina saranno equilibrati? la dose di lievito andrà bene? la temperatura del forno sarà giusta? ecc. ecc. Ma, si sa, l'esperienza è una gran maestra e tu ne hai tanta!

    RispondiElimina
  11. che teneri bottoncini, così piccini :) ancora più gustosi con la nota rustica della farina integrale
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  12. Bellissimi! Amo gli ingredienti integrali!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Che meravifglia i tuoi panini morbidi con i semini, ecco una ricetta da replicare al più presto . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  14. troppo carini e con quei semini sono deliziosi!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  15. Deliziosi da vedere e da gustare con tutti quei croccanti semini sopra! Brava come sempre!

    RispondiElimina
  16. la tua delicatezza mi lascia sempre senza parole e con una gran voglia di fare subito quello che hai appena pubblicato! giuro!

    RispondiElimina