venerdì 25 luglio 2008

Pasta con le melanzane


Adoro le melanzane, le compro in continuazione e poichè le ricette più gustose che conosco prevedono quasi sempre la frittura, ho pensato di preparare questa pasta che è una rielaborazione di tante ricette regionali a base di pasta e formaggio/mozzarella/ricotte salate.

La preparazione è facilissima, anche perchè durante la settimana preferisco preparare cose semplici, leggera e gustosa.



Pasta con le melanzane


160 g. di mezze penne,
1 melanzana lunga,
5 pomodori ramati,
1 spicchio d’aglio,
50 g. di ricotta,
1 cucchiaio di parmigiano grattugiato,
1 cucchiaio di pecorino grattugiato,
basilico,
olio extravergine di oliva.



Tagliate a rondelle la melanzana e grigliatela, fate soffiggere l’aglio, aggiungete i pomodori tagliati a dadini, privati di acqua di vegetazione e semi, salate, aggiungete il basilico e fate cuocere per 7 – 8 minuti a fiamma vivace, aggiungete i ¾ delle melanzana, fate insaporire, e cucinate per pochi minuti ancora; lessate la pasta, unitela al sugo di pomodoro e melanzane, aggiungete la ricotta, parte dei formaggi, altro basilico, e mescolate bene. Servite con le restanti melanzane il pecorino e il basilico.
Come vino ho abbinato un verdicchio di Jesi, il suo sapore asciutto compensava bene la sapidità dei formaggi.

2 commenti:

  1. buona!!!! Io stasera me la sono appena mangiata! per fortuna con le melanzane del mio orto!
    Ciao e buon fine settimana!
    Martina

    RispondiElimina
  2. Che bello! Le melanzane del tuo orto. Sai che buone!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina