mercoledì 22 luglio 2015

Polpettine di ricotta, spinaci e prosciutto cotto

Polpettine di ricotta, spinaci e prosciutto cotto

L'idea di queste polpettine l'ho presa da alcuni ristoranti/trattorie/osterie nei quali ho mangiato nel corso del tempo.
In pratica, in questi posti, una volta seduti, mentre si consulta il menù, i ristoratori offrono delle polpettine oppure degli sformatini realizzati con la farcitura dei ravioli/tortelli/tortellini/lasagne in menù quel giorno.
In questo caso si ha la possibilità di assaggiare il ripieno della pasta e avere già un'idea di quello che si mangerà.
A me quest'usanza piace un sacco. Mi piace essere accolta, in qualunque stagione, con uno stuzzichino caldo, e nel contempo assaggiare - quasi - in purezza la farcitura della pasta.

Polpettine di ricotta, spinaci e prosciutto cotto

In realtà, l'abitudine di ricavare polpettine con la farcia l'ho sempre avuta. 
A parte che quando cucino assaggio tutto e alle farce proprio non resisto. Comunque, dicevo, vuoi che preparo un po' di farcitura superiore a quella che mi serve, vuoi che ho bisogno di un piccolo antipasto, spesso ricavo delle polpettine o degli sformatini con la farcitura.
Nel caso delle polpettine di oggi, quando ho preparato queste pizzette farcite, mi era piaciuto moltissimo l'impasto e ho deciso che in seguito avrei ricavato delle polpettine.
Quando le ho preparate, ho aumentato la quantità degli spinaci rispetto alla ricotta.
Le polpette, le ho passate nel pangrattato e in un filo di olio extravergine e  le ho cotte nel microonde con la funzione crisp.

Polpettine di ricotta, spinaci e prosciutto cotto

tempo di preparazione: 10 minuti,
tempo di cottura: 15 minuti,
difficoltà: facile,
ingredienti per 2 persone:

50 g. di spinacini.
150 g. di ricotta di pecora,
50 g. di prosciutto cotto
una manciata di pinoli,
uno spicchio di aglio,
pangrattato,
olio extravergine di oliva,
sale.

Lavate gli spinacini, lessateli, strizzateli bene e tritateli finemente.
Riscaldate una padella e imbiondite l'aglio, unite gli spinacini e fateli saltare, aggiungete i pinoli precedentemente tostati in padella.
In una terrina, amalgamate la ricotta, gli spinacini e il prosciutto cotto tagliato a dadini.
Ricavate delle polpettine, passatele nel pangrattato, ponetele su una teglia ricoperta di carta forno e spennellata di olio extravergine di oliva.
Cuocetele nel microonde, con la funzione crisp, per 10 minuti, girandole un paio di volte.
Servitele calde, condite con un pizzico di sale grosso.

Polpettine di ricotta, spinaci e prosciutto cotto

Alla prossima!

Giovanna

10 commenti:

  1. lasciare in giro un cartoccio così sfizioso sarebbe la fine, le mangerei tutte io ! Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. ho sempre adorato le polpette di ricotta e non sai che tentazione quelcartoccino sfizioso :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  3. è vero è un'idea molto carina da servire come antipastino.. MI piace il conino^^
    Un bacio Giovi :*

    RispondiElimina
  4. deliziose queste polpettine, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Che delizia veloci e gustose, non vedo l'ora di provarle. Cotte al crisp mi piacciono ancora di più (io adoro questa funzione, niente grassi e cottura velocissima).
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  6. Queste sono come le ciliegie! Una tira l'altra e anche la cottura mi garba molto!

    RispondiElimina
  7. veramente sfiziose, complimenti!!!

    RispondiElimina
  8. ma che sfizzietti golosi da provare , brava ,un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  9. Adoro le tue polpettine, sono molto gustose! Un abbraccio

    RispondiElimina