giovedì 21 giugno 2018

Insalata di pesche e feta



Un pomeriggio di fine primavera, quasi estate. Tiepido e ventilato. Uno di quei pomeriggi nei quali vorresti soltanto perderti nel frinire delle cicale, nella vista della campagna, nei ritmi lenti e nel libro in corso.
Ah si, ero al lago, sulla poltroncina in terrazza e leggevo il libro sorseggiando il tè, godendomi qualche giorno di relax, dopo un periodo di lavoro intenso.

Leggo una pagina, poi un'altra, un'altra ancora e un leggero languorino mi ha indotto a pensare ad una pesca e ad una fresca insalata. Lo sapete, amo le insalate a base di frutta. 
In questa cucina ne ho presentate tantissime nel corso del tempo. 
Dunque pesca, poi feta uh che delizia la feta con la pesca. D'altra parte l'avevo già sperimentata anni fa abbinata all'anguria e al cetriolo e dal numero di visite e dalle mail ricevute, so che anche voi, cari lettori, l'avete provata ed apprezzata. 

Tornando all'insalata odierna, pesca e feta e poi? Se è vero che amo le ricette con pochi ingredienti, è altrettanto vero che pesca e feta è davvero poco. Nocciole? Oh si, perfette sia con la feta che con la pesca eppoi? I cipollotti di Tropea! Uhm, cipollotti? pesche? non è un filino azzardato? Proviamo mi son detta, e ho fatto bene. 

Insomma, per farla breve, il mix era perfetto. Ed è stato molto gradito. Oggi sono a Milano. Fa caldissimo. Sono piena di cose da fare e vi invito ad andare nell'altra cucina, dove c'è una fresca insalata che vi aspetta.
Un suggerimento? E' perfetta con crackers integrali di farro e simili. 

A prestissimo!
Giovanna

2 commenti:

  1. Fresca e estiva buona, buona serata michelaencuisine

    RispondiElimina
  2. buonissima l'accoppiata feta-pesche. mi piace molto il contrasto di sapori. un bacione, buona domenica

    RispondiElimina