venerdì 7 dicembre 2018

Spaghetti con ricotta, noci e timo

Spaghetti, ricotta, noci, timo, salvia e olive nere pochi ingredienti per un piatto goloso.

Spaghetti con ricotta, noci e timo

A Napoli la pasta con la ricotta è un piatto tradizionale e si prepara essenzialmente in due modi, bianca, ovvero vermicelli (come vengono chiamati a Napoli gli spaghetti) con ricotta, parmigiano reggiano grattugiato e pepe.
Oppure rossa, ovvero i manfredi (come chiamiamo a Napoli le reginette con sugo di pomodoro, ricotta, parmigiano e pepe.

A me piacciono entrambi i tipi, però, amo sperimentare combinazioni di sapori e variazioni, anche in base alla stagione o agli ingredienti che ho in casa.

Spaghetti con ricotta, noci e timo


La scorsa primavera avevo preparato una versione con zucchinette e fiori di zucca apprezzatissima. L’ho fatta tantissime volte su richiesta di mio marito e di una mia amica ghiotta di latticini.
In questo periodo sono molto impegnata e sto preparando pranzi semplici e spesso veloci. I legumi sono onnipresenti, però, sabato ho fatto davvero tante cose, sono tornata a casa affamata, impaziente e anche infreddolita.
Io e mio marito volevamo fare un pranzo veloce e in un attimo ho pensato agli spaghetti con ricotta, noci e timo. Poi, ho deciso di aggiungere anche un pizzico di salvia e qualche oliva nera snocciolata e tritata grossolanamente.

Gli spaghetti sono piaciuti moltissimi e dopo frutta, caffè, accompagnato da un quadratino di cioccolato fondente eravamo pronti per le faccende del pomeriggio.

E prima che mi dilungo in chiacchiere vi racconto questa ricetta, aggiungendo soltanto che questo è uno dei piatti che faranno parte di uno dei miei menù natalizi.

Spaghetti con ricotta, noci e timo

ingredienti per 4 persone:

320 g. di spaghetti integrali,
200 g. di ricotta di pecora,
10 noci,
una manciata di olive nere,
parmigiano reggiano grattugiato q.b.,
qualche rametto di timo fresco,
un paio di foglie di salvia,
pepe nero,
bacche di pepe rosa,
sale.

Lessate gli spaghetti in abbondante acqua salata. Sgusciate le noci e tritatele grossolanamente a coltello. Snocciolate le olive e suddividetele grossolanamente. Tritate le foglie di salvia. Ponete in una terrina la ricotta, il parmigiano reggiano grattugiato, il pepe nero macinato al momento, aggiungete un mestolino di acqua di cottura della pasta e mescolate bene con una piccola frusta, fino a quando otterrete una crema vellutata e senza grumi. La crema deve essere morbida, non troppo densa.
Aggiungete le noci, la salvia, qualche foglia di timo, le olive nere e mescolate bene per amalgamare i vari ingredienti. Eventualmente aggiungete un altro mestolino di acqua di cottura della pasta.
Ponete la pasta nella terrina, mescolate bene, aromatizzate con altro pepe nero fresco e qualche bacca di pepe rosa. Servite subito.

Spaghetti con ricotta, noci e timo


Vi aspetto la prossima settimana con altre ricette ed idee tutte dedicate al Natale.

6 commenti:

  1. il pepe rosa aggiunge quel pizzico in più al piatto, bella ricetta ! Buon weekend, un bacione

    RispondiElimina
  2. Sì, sono d'accordo: è un perfetto salva pranzo o cena ed è buonissima. Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  3. Ricotta e noci è da sempre un condimento che adoro! Il pepe rosa veste questo piatto di atmosfera natalizia. Un bacio

    RispondiElimina
  4. un condimento veloce e assai gustoso. la nota del pepe rosa è quella marcia in più :) un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Adoro la ricotta, provengo da una famiglia di pastori! La mia nonna faceva
    la ricotta ed il miglior pecorino toscano della zona. Non avevo mai pensato a questo abbinamento con olive, timo, salvia, pepe rosa...deve essere deliziosa. La proverò prestissimo, grazie! Un abbraccio

    RispondiElimina