Frisella con mozzarella, pomodorini e rucola

By Giovanna - 29.7.19


Frisella con mozzarella, pomodorini e rucola, con l'aggiunta di cipollotti è un piatto leggero e fresco

Frisella con mozzarella, pomodorini e rucola

In questi giorni di caldo intensissimo ho ripensato alle mie estati a Napoli. Non per nostalgia, ma per la diversità di clima. Non c'era l'afa, non c'era l'umidità, anzi c'era una piacevole brezza.
Dal clima sono passata al cibo e ho ricordato che quando tornavo stanca e accaldata a casa, dopo le lezioni universitarie, amavo molto mangiare essenzialmente due cose.

Una era il prosciutto col melone, oggi improponibile, non solo per la scelta veg, ma anche per l'intolleranza sviluppata verso il melone. L'altra cosa che amavo tanto era la frisella che condivo secondo l'umore o con quello che c'era in dispensa.

E allora mi sbizzarrivo, pomodorini, rucola, lattuga, bocconcini di mozzarella, nodini o treccine di fior di latte, olive verdi o nere, tonno sott'olio (eh si, allora lo mangiavo! 😢). Non tutto insieme, ovviamente. A seguire gelato, che all'epoca non disdegnavo per niente, anzi.

Che delizia la frisella!

Però, la frisella è rimasto un antico amore e in estate è uno dei cibi che mangio più volentieri. Fresca, leggera, golosa, si prepara in un attimo e non necessita di stare ai fornelli. 😃
Quando sono in vacanza è perfetta. Torno dalla spiaggia, dalla passeggiata, dal lago, dal dolce far niente et voilà, in un attimo è pronta.
Nel tempo ne ho fatto diverse versioni. Una era la nizzarda con uova sode e tonno, apprezzatissima soprattutto da mio marito. L'altra è la greca, presentata anche qui qualche anno fa, con olive kalamata, cetriolo e feta. Sebbene la versione greca la faccia spessissimo, ultimamente amo molto la frisella con mozzarella, pomodorini e rucola. Come pomodorini utilizzo i ciliegini, i Pachino alternati ai datterini.

Ovviamente non ci sono dosi particolari, la frisella si fa un po' "ad occhio" e anche secondo il proprio gusto. Però, visto che ci sono e ho deciso di postarla, ho segnato le dosi. Aggiungo che mio marito ha abbinato una Falanghina del Vesuvio.

Frisella con mozzarella, pomodorini, rucola e cipollotti rossi

ingredienti per 2 persone:

6 friselline integrali,
150 g. di mozzarella di bufala,
18 pomodorini datterini arancioni,
12 pomodorini di Pachino,
50 g. di cipollotti rossi,
40 g. di rucola,
basilico q.b.,
un aglio,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
pepe nero,
sale.

Lavate, asciugate e tagliate a metà tutti i pomodorini. Poneteli in una terrina, unite l'aglio tagliato a fettine sottilissime e privato del germoglio, qualche foglia di basilico spezzettata, 2 cucchiai di olio evo, salate e ponete in un luogo fresco per una ventina di minuti in modo che i sapori si amalgamino.
Tagliate a rondelle i cipollotti, poneteli in una terrina, unite il restante cucchiaio di olio evo, un pizzico di sale e pepe nero macinato al momento. Lasciate riposare per far insaporire.
Fate sgocciolare la mozzarella tagliatela a fette spesse 1/2 cm, eventualmente tamponatela con carta assorbente e sfilacciatela.
Lavate e asciugate la rucola. Ammollate le friselle in una bastardella contenente acqua, secondo il vostro gusto. Condite le friselle col sughetto dei pomodori, aggiungete gli sfilacci di mozzarella, i pomodori, la rucola, i cipollotti e qualche foglia di basilico. Servite subito.

Frisella con mozzarella, pomodorini e rucola

Le tortine al limone e mandorle, fresche e delicate, sono perfette per terminare il pranzo.
Alla prossima!
Buona settimana
Giovanna

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

3 assaggi

  1. Ho una passione per le friselle, mi hai fatto venire voglia.

    RispondiElimina
  2. Possono essere un'ottima idea da replicare quando sarò in vacanza (quest'anno siamo in appartamento).
    Mi piace molto anche la versione greca :-)

    RispondiElimina