Pizza con mozzarella di bufala e melanzane

By Giovanna - 3.7.20

Pizza con mozzarella di bufala e melanzane


La faccio lunga e scrivo che amo i lievitati, mettere le mani in pasta è bellissimo, il profumo che si sprigiona dal forno è evocativo? Magari aggiungo che la mozzarella era freschissima e FA-VO-LO-SA e le melanzane appena colte? Oppure la faccio breve e scrivo che volevo preparare una pizza?
Okkei, la faccio breve e scrivo che volevo preparare una pizza. Però è vero che la mozzarella di bufala era davvero freschissima e tantissima. Una buona parte l'ho mangiata in purezza e la restante l'ho utilizzata per la pizza.
Pizza semplicissima, ovvero mozzarella, melanzane cotte nel forno rucola e tanto basilico. Semplicissima e apprezzatissima anche per i pomodorini aggiunti a crudo, meglio ancora la possibilità di aggiungerli, visto che a tavola ho messo pomodorini crudi. In pratica li ho lavati e tagliati a metà e ho lasciato ai commensali la possibilità di scegliere se e quanti aggiungerne.

In ogni caso aggiunti appena fuori dal forno davano un sapore meraviglioso. Mangiati a crudo erano deliziosi. 😃
L'impasto della pizza l'ho fatto seguendo la tecnica di Emanuel Hadjiadreo tratta dal libro come si fa il pane. Tecnica che amo moltissimo per la resa durante la lievitazione.
Le melanzane cotte nel forno a microonde con la funzione crisp sono buonissime, hanno lo stesso sapore delle melanzane fritte, però a differenza della frittura con questa cottura sono healthy.

Pizza con mozzarella di bufala e melanzane

tempo di preparazione: 45 minuti, più il tempo di lievitazione
tempo di cottura: 15 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 4 pizze:

per la pasta:

450 g. di farina semi integrale 1,
30 cl. di acqua,
4,5 g. di lievito di birra fresco,
9 g. di sale,

per il condimento:

300 g. di melanzane lunghe,
150 g. di mozzarella di bufala,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
rucola q.b.,
basilico,
pepe nero,

pomodorini datterini e ciliegini colorati q.b..

Per la preparazione dell'impasto cliccate qui. Dopo la prima fase - in questo caso ho fatto 6 giri - e trascorsa anche l'ora di lievitazione lavorate brevemente la pasta per sgonfiarla, pesatela e suddividetela in 4 parti uguali. Formate dei panetti e poneteli su una teglia ricoperta di carta forno, coprite con un canovaccio umido e fate lievitare per 20 minuti.

Mentre la pasta è in lievitazione, preparate le melanzane. Lavatele, asciugatele, tagliatele a tocchetti, ponetele su una teglia ricoperta di carta forno, conditele con l'olio evo e se le cuocete col microonde con la funzione crisp, occorreranno 12- 14 minuti, col tradizionale 20 minuti, girandole in entrambi i casi 3-4 volte.

Quindi dai panetti formate delle pizze, ponetele su una teglia ricoperte di carta forno, aggiungete la mozzarella di bufala tagliata a tocchi, le melanzane, abbondante basilico, aromatizzatele col pepe nero e fatele lievitare per altri 10 minuti.
Ponetele in forno preriscaldato a 200° e cuocetele per 12-15 minuti.
A piacere aggiungete i pomodorini crudi.

Pizza con mozzarella di bufala e melanzane

Qui ci sono altre ricette di pizze. Trovate, inoltre, idee per una serata easy tra amici. 

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

2 assaggi

  1. gustosissima questa versione bianca estiva. un abbraccio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Immagino la bontà. Solo a pensare alla mozzarella di bufala...

    RispondiElimina