lunedì 31 marzo 2014

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Solitamente, in Italia, i paté sono considerati un prodotto natalizio, o quasi.
Io, invece, non per il gusto di andare controcorrente, li preparo tantissimo in questo periodo.
Mi piacciono molto come pietanza per un buffet, e li apprezzo  tantissimo nei pic nic.
Ecco, forse più che un pic nic, immagino una colazione sull'erba, stile british, con plaid, thermos pieno di bevande calde, bibite fresche, e tante pietanze golose.
Focaccine, insalata mista, sandwich preparati con cura, pane fresco, paté, muffin, crostata, almeno una ci vuole, e un cestino di frutta fresca.

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Il paté presentato oggi, è leggerissimo, golosissimo, si prepara in un attimo ed è molto, molto salutare, essendo a base di lenticchie.
Abbinato, come in questo caso, alla polenta, è un gustoso piatto unico, considerato che fra gli ingredienti vi sono carote, sedano e scalogno.

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Certo, se mi piace, nelle colazioni sull'erba, mettere nel cestino un vasetto di paté, home made, of course!, da spalmare su pane fresco, una baguette fragrante è perfetta, in questo caso, la presenza della polenta, da consumare calda, lo rende più adatto ad un aperitivo, dove fra tanti stuzzichini e piatti invitanti, il paté di legumi, può rappresentare un accorgimento per gli ospiti vegani o vegetariani, o una piacevole variante ai classici paté che, beninteso, amo e preparo regolarmente.

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Mi piacerebbe scrivere che il paté presentato oggi ha arricchito un buffet, o è stato il protagonista di un aperitivo, invece, molto più banalmente, ha rappresentato una comunissima, ma apprezzatissima cena.
In questo periodo, ho il trip per i legumi in generale e le lenticchie in particolare.

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Quest'ultime, hanno il pregio che, rispetto agli altri legumi, si cucinano velocemente, e alcune varietà, come Castelluccio o Colfiorito, non necessitano nemmeno di ammollo.
Quindi, in un'oretta sono pronte. Dettaglio non trascurabile, quando il tempo ha disposizione è poco, e si ha voglia di mangiare legumi.

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Dunque, dopo aver soddisfatto il trip momentaneo di lenticchie, con zuppa una sera e pasta un'altra, vuoi per variare, vuoi perché c'ho sempre mille idee che mi frullano per la testa, e così, insieme alle idee, ho frullato le lenticchie, ho pensato ad un paté.
Giochi di parole a parte, se con le lenticchie, c'ho preparato pure i muffin, il paté al confronto, mi sembrava una cosa più "normale". Avevo pensato di abbinare delle bruschette, semplicissime, ovvero aglio e un buon extravergine, poi, un sacchetto di polenta integrale ha attirato la mia attenzione e le bruschette, sono diventate quadrotti di polenta.
In pratica ho preparato la polenta, l'ho fatta raffreddare, una parte l'ho tagliata a bastoncini, un'altra a quadrati, li ho spennellati tutti con olio extravergine di oliva e li ho passati nel microonde, utilizzando la funzione crisp, che in un attimo, li ha resi morbidi all'interno e croccanti all'esterno.
Dopo cotti, li ho salati e pepati.
Le lenticchie, invece, le ho preparate come faccio solitamente, ovvero, in pentola con carote, sedano, scalogno, aglio, erbe aromatiche, peperoncino e olio extravergine di oliva.
Dopo la cottura, le ho frullate col frullatore ad immersione e le ho servite con la polenta.
Come lenticchie ho utilizzato quelle di Castelluccio, la qualità che in assoluto amo di più.
Come olio, senza indugi, il Roggianella, dell'Azienda Agricola Doria, perfetto nel paté.
Come sempre tè, in questo caso l'English Breakfast che ho aromatizzato con anice stellato.

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

tempo di preparazione: 25 minuti, più il tempo per la polenta
tempo di cottura: circa un'ora,

ingredienti per 4 persone:

150 g. di lenticchie di Castelluccio,
150 g. di farina integrale di mais,
3 carote medie,
2 coste di sedano bianco con foglie,
uno scalogno,
un aglio,
peperoncino,
rosmarino,
salvia,
olio extravergine di oliva, Roggianella Azienda Agricola Doria
pepe,
sale.

Per prima cosa preparate la polenta, una volta cotta, ponetela su un tagliere o su un vassoio a raffreddare.
Intanto sciacquate le lenticchie, ponetele in un tegame con le carote lavate, pelate e tagliate grossolanamente, aggiungete il sedano lavato e tagliato, lo scalogno tagliato a pezzi, l'aglio intero, un rametto di rosmarino, il peperoncino, un cucchiaio di olio extravergine e il sale.
Coprite a filo con l'acqua, coprite la casseruola col coperchio e portate a cottura, mescolando di tanto in tanto, eventualmente, se fosse necessario, aggiungete acqua calda, pochissima, in quanto per ottenere il paté. le lenticchie devono risultare asciutte.
Tagliate la polenta a bastoncini e quadrotti, spennellatela da ambo i lati di olio extravergine di oliva e ponetela su una teglia ricoperta di carta forno e cuocetela nel microonde, con la funzione crisp, per circa 15 minuti, girando un 2/3 volte.
Frullate col frullatore ad immersione le lenticchie, aromatizzatelo con qualche foglia di salvia tritata e pepe nero macinato al momento, servite con la polenta calda, salata e pepata.

Paté di lenticchie con quadrotti di polenta croccante

Abbinamento col tè. Un blend, l'English Breakfast, aromatizzato con anice stellato, perfetto con le pietanze salate.

Alla prossima!

Buona settimana!

Giovanna

18 commenti:

  1. Non ho mai provato a fare un patè di lenticchie. Mi hai dato un'ottima idea anche per l'abbinamento con la polenta.

    RispondiElimina
  2. Perchè mangiare il patè solo nelle feste, soprattutto se è buono e salutare come questo! Inoltre è una buona alternativa per accompagnare la polenta che solitamente viene abbinata con carni molto caloriche anche se squisite o con i formaggi. Viva i pic nic!

    RispondiElimina
  3. Anche io quest'inverno ho scoperto i legumi.. il mio preferito è il cece ma se mi metti le lenticchie in patè, ben speziate, non ti so dire di no! Carina l'idea della colazione sull'erba:)
    Un bacio Giovi:*

    RispondiElimina
  4. piatto semplicemente strepitoso...
    la polenta croccante, poi...l'adoro!!!!!!
    baci cara

    RispondiElimina
  5. un modo davvero originale per presentare le lenticchie! bravissima!

    RispondiElimina
  6. Devo dire che ... ma come t'è venuta?!?! Troppo bella l'idea del patè e avendo la fortuna di bimbe che si pappano le lenticchie (più la piccola a dire il vero, la grande storta un po' il naso) potrò proporre quest'idea veramente tatticissima!!!
    un bacione

    RispondiElimina
  7. Un patè di lenticchie per me è una novità assoluta, deve essere gustoso. Io lo provo, a casa mia le lenticchie entrano in pochissime preparazioni per cui avere una ricetta in più per usarle non può farmi che bene. Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. questo patè di lenticchie mi stuzzica proprio l'appetito, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. ci verrei subito se fossi tu ad organizzare un bel picnic, quante cose buone porteresti e questo patè come antipasto sfizioso sarebbe l'ideale !

    RispondiElimina
  10. un antipasto nuovo, ma veramente gustoso. Fantastico!!!

    RispondiElimina
  11. Giovanna che bella immagine mi hai regalato, un prato, un plaid, tante cose buone e magari qualche buona amica con cui condividerle e chiacchierare, facciamo così, io porto i brownies e tu il patè che ne dici? Lo proverò perchè adoro le lenticchie e accompagnato con la polenta mi sembra un ottima idea! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. Che bella idea il patè di lenticchie, mi piace l'abbinamento con la polenta. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  13. Fai benissimo a non limitarti a prepararlo nel periodo festivo, per gustare prelibatezze come questa ogni momento è buono! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Oggi siamo in sintonia, per pranzo ho preparato anch'io un piattino simile... l'idea della polenta è grandiosa, quasi quasi :)
    Un bacione cara e complimenti!

    RispondiElimina
  15. Adoro le lenticchie e l'idea di farci il patè mi piace un sacco! Ottimo l'abbinamento con la polenta! :)
    Terry

    RispondiElimina