martedì 13 novembre 2018

Crostini con stracciatella e pomodori secchi


Crostini, pochi, buoni ingredienti per una leccornia che piace a tutti!

crostini

Capita. Eh si, capita di trovarsi con un'amica in centro per quattro chiacchiere, un caffè ed uno spuntino veloce. Si, si, proprio in quest’ordine, perché dopo il caffè, una scorsa ai libri, tante chiacchiere, abbiamo pensato di mangiare insieme.
Sullo spuntino le idee erano chiare. Il solito posto che tanto ci piace, qualcosa di veg, possibilmente legumi e visto che ci siamo, comprare anche il pane che come lo fanno lì….


crostini

Detto fatto, crostini veg, tè caldo, un bicchiere di vino bianco per la mia amica. Un giro nel negozio. E la ferma, anzi fermissima intenzione di non comprare latticini visto che ne mangio pochi e in frigo ce n’erano.
Appunto! Che dire, una volta passata davanti al corner di mozzarelle, mozzarelline, burrate, primisali e caprini, mi sono fermata, un assaggino di scamorza, un’altra di nodino, una chiacchiera con l’addetto che mi conosce e – soprattutto – sa quanto amo i latticini e non ho resistito.
Sono tornata a casa con una ricottina fresca fresca e la stracciatella appena fatta.

Resistendo alla tentazione di mangiare tutto, ho preparato dei crostini, stavolta non veggie. Semplici, ma golosi. Ho utilizzato il pane appena comprato, ovvero un mix di farine tra cui segale tutte integrali e semi. Eppoi la stracciatella, pomodori secchi, erbe aromatiche e peperoncino.
Però, proprio per non campare di rendita assemblando prodotti acquistati e bon, ho insaporito, nonché ammorbidito i pomodori secchi, tagliandoli a striscioline e mettendoli in una ciotola con olio extravergine di oliva ligure, timo, rosmarino e peperoncino.
Aggiungo che come pane era perfetto anche questo e questo.

Mio marito li ha abbinati ad un bicchiere di Pigato ligure e li ha molto apprezzati. Ovviamene insieme ai pomodori secchi ci stavano molto bene anche le olive nere.

crostini


Crostini con stracciatella e pomodori secchi

ingredienti per 2 persone:

6 fette di pane integrale con le noci, nocciole o semi,
un paio di cucchiai di stracciatella,
4 falde di pomodori secchi,
salvia e timo,
peperoncino,
olio extravergine di oliva ligure,
pepe rosa.

Tagliate a striscioline sottili i pomodori e poneteli in una ciotolina con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva ligure, un pizzico di peperoncino, qualche foglia di timo. Fate riposare per circa 2 ore.
Spalmate le fette di pane con la stracciatella, aromatizzate con i pomodori secchi sott’olio, unite qualche goccia di olio dei pomodori, completate con foglie di salvia e timo, qualche bacca di pepe rosa e servite subito.

crostini

6 commenti:

  1. Appetitosi e invitanti, esprimono la voglia di condivisione e dello stare insieme.IL tuo tè fa da legante.Buona giornata, un abbraccio

    RispondiElimina
  2. che buoni...amo queste merende semplici, gustose e ricche di sapore!

    RispondiElimina
  3. una piccola sfiziosità che adoro !

    RispondiElimina
  4. ancora più appetitosi con quel pane ricco e rustico :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  5. Buoni questi crostini, sono un'amante dei crostini ed affini.

    RispondiElimina
  6. adoro i pomodori secchi e le sfiziosità così, ne mangerei uno subito!

    RispondiElimina