mercoledì 12 settembre 2012

Caprini aromatizzati, miele e nocciole e visita ad azienda agricola

Caprini aromatizzati, miele e nocciole

Durante le scorse vacanze ho visitato un'azienda agricola specializzata nella produzione di miele. Più volte vi ho parlato dei mieli e dei prodotti a base di miele acquistati presso i Farmer's Market del Garda.
Qualche post fa ho parlato del banco di frutta e verdura di Clara, ebbene, un altro dei miei banchetti preferiti è sicuramente quello della signora Fiorella, proprietaria dell'azienda agricola produttrice non solo di mieli ma anche di conserve, marmellate, mostarde.
Il sabato mi intrattengo sempre a parlare con lei dei ritmi della natura, di tutti i prodotti derivati dal lavoro delle api quali i propoli, la pappa reale e chiaramente di miele.
Fiorella, gentilissima e innamoratissima del suo lavoro, ogni volta mi mostra con  orgoglio le sue ultime "creazioni".
Per me che da sempre vivo in città, ogni volta mi si apre un mondo.

visita ad azienda agricola
Amento del nocciolo
Quest'estate come vi dicevo ho visitato la sua azienda agricola. Il marito della signora Fiorella ci ha fatto da cicerone, illustrandoci come prima cosa l'amento del nocciolo, ovvero la parte maschile del fiore del nocciolo, dal quale parte l'impollinazione che serve per la produzione del miele.

visita ad azienda agricola

visita ad azienda agricola

Le arnie. Le api sono di ritorno, siamo al tramonto e stanno per ritirarsi dopo aver alacremente lavorato tutta la giornata.
Mi sarebbe piaciuto fotografarle da vicino, ma temevo qualche puntura poco gradevole...

Caprini aromatizzati, miele e nocciole

visita ad azienda agricola


visita ad azienda agricola

visita ad azienda agricola

visita ad azienda agricola

Caprini aromatizzati, miele e nocciole

visita ad azienda agricola

visita ad azienda agricola

visita ad azienda agricola

Caprini aromatizzati, miele e nocciole

Fra i vari prodotti, ne amo moltissimo uno preparato con le nocciole di sua produzione e il miele millefiori. A questi si affiancano quelli con i pistacchi o mandorle e il miele millefiori.

visita ad azienda agricola

visita ad azienda agricola

visita ad azienda agricola

Quando sono al lago faccio sempre una scorta di barattolini di miele e nocciole o mandorle e nocciole che utilizzo in moltissime occasioni.
Una semplice e freschissima ricotta diventa un dolce o un secondo golosissimo con l'aggiunta di nocciole (o mandorle o pistacchi) e miele.
Come il piatto presentato oggi. Ovviamente non è una ricetta, ma una semplicissima idea. Dunque, ho lavato qualche fico, l'ho asciugato, tagliato a metà, l'ho posto nel piatto crisp del forno a microonde, nel mio caso Whirlpool, ho aggiunto qualche lamella di mandorla, un velo di miele di girasole e l'ho passato nel microonde, con la funzione crisp per un paio di minuti, il tempo che il miele si sciogliesse e i fichi si ammorbidissero.
Intanto ho posto per pochi minuti un caprino, di quelli a tronchetto, nel surgelatore per renderlo più consistente, poi l'ho tagliato in 4 - 5 parti, un paio le ho passate in un mix di foglioline di timo fresco e peperoncino, un'altra solo nel peperoncino e un'altro solo nel timo, l'ultimo l'ho lasciato in purezza per gustare il sapore senza spezie ed erbe aromatiche.
Ho aggiunto delle nocciole col miele millefiori e qualche fetta di prosciutto crudo toscano.
Con pochi accorgimenti e in pochi minuti ho ottenuto un piatto di formaggi, miele e prosciutto delizioso.
Come tè ho abbinato il Grand Keemun, il suo gusto affumicato legava benissimo con i formaggi, il miele e il prosciutto.
L'ho preparato come secondo piatto, ma è perfetto anche come antipasto.

Caprini aromatizzati, miele e nocciole  e visita ad azienda agricola

Ho abbinato il tè nero cinese Grand Keemun

Alla prossima!

Giovanna

26 commenti:

  1. ecco il trucchetto!!! Metterlo pochi minuti in congelatore. Ma perchè io a queste ricette così veloci e sfiziose non ci penso mai?? A volte, anzi spesso, mi vado a complicare la vita cercando piatti che richedono tempo per la preparzione e invece, con pochissimo guarda che bella portata.
    Grazie.
    Buona giornata, baci.
    Cri

    p.s. le foto sono meravigliose, la natura ha sempre un fascino speciale che l'uomo non riuscirà mai ad imitare :)

    RispondiElimina
  2. Giovanna, sei proprio una perfetta reporter :)
    Il tuo piatto è di quelle golosità che io adoro: sapori, profumi, consistenze... wow!
    Un abbraccio, Vale*

    RispondiElimina
  3. Che tenerezza quelle caprette, sono dolcissimi :) Tutte quelle api invece mi avrebbero fatto un certo timore. Come si dice: fidarsi è bene non fidarsi...
    Sfiziosissimi questi bocconcini aromatizzati e quel fico caramellato è il degno accompagnamento. Che bella dritta passarlo al crisp, e i caprini in freezer, sei geniale :) Un bacione

    RispondiElimina
  4. Immagini di un mondo meraviglioso. Vicino a quel piatto stuzzicante ho visto anche una splendida pera coscia che metterei subito in quell'allegra combriccola di bontà.

    RispondiElimina
  5. meraviglia...adoro queste visite così interessanti...da tutti i punti di vista. E che post appetitoso hai preparato....
    A dopo amica mia!

    RispondiElimina
  6. belle le foto, simpatiche le caprette, bei posti in mezzo al verde, mi sembra di ''respirare''...ottimi i caprini,uno dei miei formaggi preferiti

    RispondiElimina
  7. Un viaggio nel sapore...ecco cosa significa per me ogni volta venirti a trovare!!!!!!!!!!!!!!! Grazie tesoro
    Un bacio

    RispondiElimina
  8. Un viaggio nel sapore...ecco cosa significa per me ogni volta venirti a trovare!!!!!!!!!!!!!!! Grazie tesoro
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Che belle foto della natura veramente ci hai deliziato gli occhi e il palato con questo post!!!Quei caprini sono golosissimi!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  10. i tuoi viaggi fotografici sono sempre stupendi:) mi piace la tua idea.. Io miele e mandorle le mangerei sì con i formaggi ma anche con lo yogurt, quello greco, slurp! L'alveare è una cosa incantevole.. a me han sempre incantato quelli che prendono il miele senza protezioni (gli incantatori di api!).. La cosa bella del miele poi è che è una delle poche cose 100% naturali dalla natura al vaso.. e scusa se è poco!
    Un bacione Giovi, a presto:**

    RispondiElimina
  11. Adori i caprini così saporiti !!
    Come sempre fai bellissime foto complimenti tutto bello e la caprette che tenere ^_^
    baci

    RispondiElimina
  12. Ma che bella gita!
    Trovo sempre molto interessante visitare questo genere di posti e gustare i prodotti in loco!
    Bellissime anche le foto.
    Ti rubo un caprino!

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  13. Che teneri quei capretti, sono adorabili! Bellissima questa gita e che prodotti! Bacioni!

    RispondiElimina
  14. Grazie per il suggerimento del freezer!
    I formaggi freschi aromatizzati mi piacciono molto, per cui proverò sicuramente.
    Claudette

    RispondiElimina
  15. Che bella esperienza, queste foto sono fantastiche. Ciao.

    RispondiElimina
  16. Che posto incantevole! Che bella giornata che avrai trascorso! E quel bel piattino è un'idea davvero golosa!!
    Buona serata
    Valeria

    RispondiElimina
  17. Luoghi meravigliosi che mi fanno ritornare alla mente le arnie del nonno e la mia spavalderia nel giocarci vicino. Non avevo paura allora..adesso sì!
    Il miele lo adoro e buonissimo quello che hai preparato e che ammiro con golosità nel piatto!!

    RispondiElimina
  18. i tuoi caprini saranno squisiti, ma la visita in azienda mi ha lasciato con un pizzico di sana invidia, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  19. Un reportage dettagliato con delle foto stupende!! E che dire di questo piattino pieno di delizie? Sarebbe perfetto averlo davanti proprio in questo momento e l' idea dei fichi nel piatto crisp mi piace assai!! Un bacio cara Giovanna!!!

    RispondiElimina
  20. Che bella gita e che buoni prodotti. Il tuo piatto e' molto invintante, non bisogna sottovalutare l'abbinamento dei sapori dolce e salato..fare un abbinamento giusto e gustoso (come il tuo) e' importante tanto quanto una ricetta cucinata! RITA aka RITACOOKSITALIAN

    RispondiElimina
  21. Ciao Giovanna
    che bel blog che hai, con piatti davvero deliziosi.
    Sfoglierò con calma le tue ricette, certo questi caprini ispirano davvero.
    Piacere di seguirti.
    Se ti va passa anche da noi.
    Ciao
    Alice

    RispondiElimina
  22. Ma quanto sono carine quelle caprette...

    RispondiElimina
  23. Bellissimo post mia cara!
    E che dire di quel piattino prelibato? Golosissimo!!! :)
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina
  24. Bellissime foto.
    Adoro le api, pensa che non raccolgo nessun fiore in giardino per permettere loro di "mangiare" tranquillamente; lavande, assenzio...
    Buona domenica.

    RispondiElimina
  25. Io purtroppo con le api ho un brutto rapporto, essendo allergica alle loro punture, di cui ho fatto recenti brutte esperienza. Ma al miele no, non sono allergica, anzi lo adoro e ultimamente ho comprato miele alla lavanda direttamente da un produttore toscano, uno dei miei bottini di viaggio...

    RispondiElimina