lunedì 26 gennaio 2015

Risotto con spinaci, pecorino toscano e lardomagro

Risotto con lardomagro e spinaci 4

Riso e spinaci, due semplici ingredienti, che non mancano mai nella mia dispensa.
Beh, il riso sicuramente si, gli spinaci, invece, li compro freschi, almeno una volta a settimana.
Come tutte le verdure, mi piacciono scottati velocemente, in estate gli spinacini, teneri e delicati non li cucino proprio, nel resto dell'anno, o li scotto, oppure li cucino a vapore e tiepidi li condisco con un filo di olio extravergine, leggero, e qualche goccia di limone.
Slurp! Con un piatto così, a volte, non ho bisogno di altro.
Da ragazza, durante gli anni dell'Università, spesso preparavo una minestrina con pasta di piccolo formato, spinaci e formaggio fresco, tipo crescenza, robiola e così via.

Risotto con spinaci, pecorino toscano e lardomagro

Il risotto, invece, l'ho preparato in una domenica di ottobre umidissima.
Dopo una lunga passeggiata, io e mio marito, siamo tornati a casa, senza aver programmato nulla di particolare per il pranzo.
Pensavo di fare gli spinaci scottati e pecorino toscano.
Invece, l'umidità della giornata e l'autunno che si avvicinava, mi hanno fatto decidere per un più sostanzioso e, sicuramente goloso, risotto.
Il brodo vegetale l'avevo in frigorifero, quindi, il tempo di tritare uno scalogno e di scottare gli spinaci, il risotto era già in preparazione.
Per renderlo ancora più goloso ed invitante, ho aggiunto il lardomagro della Lenti a fine cottura.
Idea decisamente apprezzata, visto che il lardomagro, ha conferito al risotto un sapore davvero strepitoso.
Per gli spinaci ho indicato il peso dopo averli scottati e strizzati, ho proprio dimenticato di pesarli crudi.
Tè? Oh si, in una giornata autunnale potevo mai non prepararlo? Sono andata sul semplice, ovvero l'English Breakfast che mi piace un sacco con i piatti salati.
Anche questa ricetta la potete leggere nel Ricettario eclettico.

Risotto con spinaci, pecorino toscano e lardomagro

tempo di preparazione: 10 minuti,
tempo di cottura: 15 minuti,
difficoltà: facile,
ingredienti per 4 persone:

240 g. di riso Carnaroli,
180 g. di spinaci scottati e strizzati,
60 g. di pecorino toscano,
60 g. di lardomagro Lenti,
brodo vegetale,
uno scalogno,
olio extravergine di oliva,
sale.

Tritate finemente lo scalogno, fatelo soffriggere in 2 cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva. Unite il riso, tostatelo, quindi salate, unite un mestolo di brodo, mescolate e aggiungendone mano a mano altro, portate a cottura.
A metà cottura unite gli spinaci scottati, strizzati bene e tritati e il lardomagro tagliato a cubetti.
Una volta cotto, mantecate col pecorino toscano tagliato a dadini, mescolate, fate riposare un paio di minuti e servite.

Risotto con lardomagro e spinaci 7

Abbinamento col tè. Nero, l'English Breakfast è perfetto con gli ingredienti.

Alla prossima!

Buona settimana!

Giovanna

15 commenti:

  1. Un tripudio di sapori il tuo risotto, splendide le foto, complimenti Giovanna . Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  2. un risotto speciale, il lardomagro non l'ho mai mangiato ma deve essere una bontà! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. anche tu oggi sei di risotto, che buono il tuo, me lo segno!

    RispondiElimina
  4. Questo risotto è molto invitante! Hai dato una nota ghiotta in più alla tua ricetta con il pecorino e il lardomagro :)

    RispondiElimina
  5. un risotto splendido, gustoso e ben presentato. Perfetto.

    RispondiElimina
  6. MI PIACE MOLTISSIMO, SE VUOI PUOI PARTECIPARE AL MIO CONTEST "REGALAMI UN RISOTTO", E' PERFETTO!!!!BACI SABRY

    RispondiElimina
  7. l'aspetto mi ha ricordato il riso con la cicoria di cui andavo (e vado tuttora) pazza da piccina
    non ho mai provato ad usare gli spinaci ma questa visione ha solleticato le mie papille :)
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  8. un risotto davvero interessante, mi piace moltissimo sia per il gusto che per le note di colore

    RispondiElimina
  9. Che bello il piatto , e la tovaglia....bellissima questa l'ambientazione!! Il risotto sembra gustosissimo , ma la cosa che ci ha colpite di più è l'abbinamento col tè nero....da provare :)
    Un bacione

    RispondiElimina
  10. Questo risotto lo trovo fantastico! Ma sai che non ho mai fatto il risotto con gli spinaci, mi hai dato un'ottima idea, prendo appunti! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Amo particolarmente questo piatto! Ricordo quando ero bambina e la mia nonna lo cucinava per me e al rientro da scuola era una gioia trovarlo fumante nel piatto!
    Certo, ora, la mia nonna (ed io) apprezzerebbe molto la bella idea di unirvi il lardomagro!!
    Un bacione Giovanna

    RispondiElimina
  12. Che bell'aspetto, ho appena mangiato ma mi fa una gola!

    RispondiElimina
  13. grazie dell'idea amo i risotti ma non avevo mai pensato a utilizzare gli spinaci
    a presto
    Alice

    RispondiElimina
  14. Che bontà questo risotto!!!! Bacioni

    RispondiElimina