venerdì 15 febbraio 2019

Minestra di lenticchie e zucca


Minestra di lenticchie e zucca, una calda minestra perfetta per le fredde giornate invernali.

minestra di lenticchie e zucca

Zucca, amata zucca! E dovrei aggiungere amata butternut, la qualità onnipresente sulla mia tavola per l’intero autunno e parte dell’inverno.
In effetti mai come quest’anno ho cucinato la zucca spessissimo e in tanti modi diversi, anche se il preferito è stata la vellutata e la zucca al forno. Una ricetta semplice semplice, ma molto golosa e stuzzicante.
Ovviamente la zucca è stata la protagonista d molti risotti e minestre.

minestra di lenticchie e zucca

Questa minestra, semplice ma nel contempo golosa, healthy e veg, l’ho preparata in una giornata freddissima, ventosa e molto grigia. A me piacciono molto le giornate invernali grige, nebbiose, fredde, però, quando il freddo è davvero insistente ed insinuate una minestra calda e colorata aiuta, oh si aiuta tantissimo.

Una calda minestra per riscaldare una giornata grigia e fredda

Così, dopo un pomeriggio di intenso lavoro, una volta a casa ho deciso che ci voleva una minestra di legumi, portentosi per combattere il freddo, leggeri e nutrienti. Scelte le lenticchie di Castelluccio che non richiedono ammollo, ho pensato di rendere la mia zuppetta più colorata e golosa.
Un po’ di carote, un gambo di sedano, una patata che col suo amido avrebbe dato una piacevole consistenza e la zucca, l’ultimo pezzetto di butternut che avevo in frigo.
Qualche erba aromatica e un po’ di pepe hanno completato il piatto. Per rendere la mia cena ancora più confortevole ho spennellato qualche fetta di pane integrale con olio extravergine di oliva, ho condito con un pizzico di sale e di pepe nero macinato al momento, aromatizzato con qualche ago di rosmarino e le ho passate in forno per pochi minuti, giusto il tempo di dorarle.

minestra di lenticchie e zucca

Minestra di lenticchie, zucca e patate

ingredienti per 4 persone:

160 g. di lenticchie di Castelluccio,
120 g. di zucca butternut,
100 g. di carote,
150 g. di patate a pasta gialla,
un gambo di sedano,
un piccolo scalogno,
un aglio,
un rametto di timo,
gli aghi di un rametto di rosmarino,
brodo vegetale q.b.,
olio extravergine di oliva, più un po’
un pezzetto di peperoncino,
pepe nero macinato al momento,
sale.

Sciacquate le lenticchie e tenete da parte. Lavate e tagliate a brunoise la carota, pelate lo scalogno e tagliatelo a rondelle sottili, lavate e tagliate a brunoise il sedano e tagliate a fettine l’aglio.
Ponete tutte le verdure in una casseruola calda, aggiungete 3 cucchiai di olio evo e fate rosolare fino a quando risultano morbide.
Unite le lenticchie, la zucca decorticata lavata e tagliata a dadini, la patata pelata e tagliata a dadini, il peperoncino, la metà degli aghi del rametto di rosmarino e di quello di timo tritati, salate, pepate, aggiungete un paio di mestoli di brodo caldo e portate a cottura.
Se la minestra dovesse seccarsi, aggiungete un altro mestolo di brodo caldo. Una volta pronta regolate di sale, servitela aromatizzandola con le restanti erbe aromatiche e un giro di olio evo.

minestra di lenticchie e zucca

Per rendere la minestra ancora più golosa, potete aggiungere un pugnetto di funghi porcini secchi.

7 commenti:

  1. un gustoso confort food :) amo l'accoppiata zucca e lenticchie. un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. La zucca con le lenticchie non l'ho mai provata ma a vederla in questa zuppa mi racconta la favola di un piatto buonissimo che scalda l'anima con la sua magia di aromi e sapori. Un bacio

    RispondiElimina
  3. anche io in questi giorni mangio lenticchie, le uso tutto l'anno e le adoro! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Adoro le minestre invernali e questa è tra le mie preferite, buona domenica

    RispondiElimina
  5. Che buona la tua minestra di lenticchie e zucca , è perfetta per queste fredde serate invernali . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  6. Prodotti d'eccellenza per questa minestra. Ottima!

    RispondiElimina