Muffin con piselli e pecorino toscano

By Giovanna - 15.3.19


Muffin con piselli e pecorino toscano e il brunch diventa goloso.

Muffin-piselli-pecorino-toscano

Okkei, sto già pensando ad un sacco di cose piacevoli e primaverili. Partiamo dai pic nic sul green, lo sapete vero, che li adoro?
E poi ad un aperitivo, in una bella giornata soleggiata, ma un po' ventosa. Un aperitivo su una terrazza con una bella vista su alberi in fiore, dove fra chiacchiere e cibo, le note di Sting volteggino.

Eppoi, eppoi, ad un bel brunch nella cascina della mia amica. Oppure ad un pranzo con vista sul lago. Un lago a caso, che so il lago di Garda. 😃
Musica, chiacchiere e cibo. Tante pietanze leggere, colorate, golose, green. E in un pranzo, aperitivo, brunch, ma soprattutto in un pic nic possono mai mancare i muffin? Never! E visto che siamo in primavera, pietanze a base di piselli e un buon pecorino toscano.

Okkei, okkei, sto giocando con tutte queste possibilità, non è che la mia vita sia imperniata sulla partecipazione a pic nic e brunch, e nemmeno all'organizzazione di pranzi e aperitivi vista lago.

Però, è vero che la primavera è alle porte e mi piace pensare a qualcosa di carino da fare. Poi, i pic nic li adoro, i brunch pure e i muffin sono la mia passione.

Muffin-piselli-pecorino-toscano

In questi giorni ho preparato dei muffin con piselli surgelati e pecorino toscano, un pecorino dolce e delicato. Come sempre utilizzo preferibilmente farine integrali, scegliendo tra quelle che ho in dispensa. In questo caso farro integrale e farina integrale.
Nei muffin c'è finito il kefir, che uso abitualmente a colazione e i piselli, prima di metterli nei muffin li ho stufati con i cipollotti.
Essenziale Sting in sottofondo durante la preparazione.

Muffin con piselli e pecorino toscano


ingredienti per 12 muffin:

120 g. di farina di farro integrale,
120 g. di farina integrale,
200 g. di kefir,
100 di piselli surgelati,
60 g. di pecorino toscano dolce,
20 g. di cipollotti di Tropea,
2 uova,
16 g. di lievito istantaneo,
4 cucchiai di olio extravergine di oliva toscano fruttato,
pepe nero,
sale.

Preparate i piselli stufati. Tagliate a rondelle sottili il cipolloto, ponetelo in un padella calda, aggiungete 2 cucchiai di olio evo e fatelo rosolare fino a quando diventa morbido. Unite i piselli, un paio di cucchiai di acqua, pepate, salate e cuocete fino a quando l’acqua è assorbita. Ponete in un contenitore a raffreddare. Tagliate a dadini piccoli il pecorino toscano. In un recipiente miscelate 2 cucchiai di olio evo, il kefir e le uova.
Setacciate le farina col lievito, aggiungete un pizzico di sale e di pepe. Unite i liquidi,mescolate velocemente. Aggiungete i piselli e il pecorino toscano, mescolate, ponete la pastella in uno stampo da muffin ricoperto di pirottini e cuocete in forno preriscaldato a 180 per 25 minuti. I muffin devono risultare gonfi e dorati.

Muffin-piselli-pecorino-toscano


Nel cestino del pic nic, o in un brunch, i panini arabi sono perfetti

In un pic nic non può mancare la focaccia!

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

7 assaggi

  1. buonissimi, da fare senz'altro ! Un bacione

    RispondiElimina
  2. pratica e gustosa idea per una bella scampagnata. un abbraccio, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Questi sono i "miei" muffins, quelli che mi garbano di più, un inno alla primavera. Pecorino toscano e piselli... cosa chiedere di più?! Un bacio

    RispondiElimina
  4. L'immagine del picnic è quella che mi ha aperto subito una finestra sul prato dove stendere la tovaglia e gustare questi deliziosi muffins in bella compagnia. C'è anche il mio formaggio preferito...un tempo la mia famiglia era produttrice del migliore pecorino toscano della zona! Un legame forte tra terra e cibo che tu hai saputo elaborare e rinnovare con gusto e armonia.

    RispondiElimina
  5. Questi deliziosi muffin, chiamano la primavera.

    RispondiElimina
  6. Belli e gustosissimi . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  7. L'aria è ancora troppo fresca ma anch'io sogno pic nic ed invitanti sfizi! Ottima idea, segno la ricetta e ti abbraccio!

    RispondiElimina