venerdì 8 marzo 2019

Torta con cacao amaro e nocciole


Torta con cacao amaro e nocciole, golosa e versatile

Torta-con-cacao-amaro-nocciole

L'ho scritto tante volte che non amo molto i dolci, però, di tanto in tanto un dolcetto mi piace ed anche tanto. Il piacere consiste anche nel prepararli, scegliere gli ingredienti giusti, che poi, nel mio caso, per i dolci, sono sempre i soliti, ovvero, cacao, frutta secca, talvolta qualche confettura o marmellata per arricchire la preparazione, se possibile miele e spezie tipo la vaniglia. Stop!
Non amo i dolci troppo pasticciati, ricchi di creme, bagne a base di liquori, panne e così via.


Fatta questa premessa, qualche domenica fa, una domenica freddina ma più che altro uggiosa e piovosa, ho pensato di preparare un dolcetto per fine pranzo. In dispensa avevo un'ampia scelta di frutta secca, spezie e varie tipologie di cioccolato. Alla fine, la scelta è caduta sul cacao amaro e le nocciole, un mix semplice ma che amo molto.
Il dolce, abbinato ad una tazza di tè nero arancia e cannella ha allietato un pomeriggio domenicale di lettura e film visto in DVD.

Torta-con-cacao-amaro-nocciole

In effetti, ultimamente sto rivedendo moltissimi film americani degli anni 70 e qualche film europeo un filino più recente.
La domenica in questione, accantonata torta e tè, ho rivisto Il cielo sopra Berlino che ho ri-amato ancora una volta.
Di questo film ho apprezzato tutto. L'atmosfera metafisica e vagamente onirica. La scelta di girare la gran parte del film in bianco e nero. La grandezza dei due attori che impersonano gli angeli. Ho trovato molto struggente vederli soffrire per il dolore degli esseri umani nelle varie situazioni della vita, senza poter intervenire.
Altrettanto doloroso è sentire, attraverso gli angeli i pensieri tristi, tormentati, angosciati degli esseri umani e scoprire che gli angeli, sono altrettanto infelici, perché vorrebbero vivere una vita vera, le nostre emozioni, le nostre passioni e non limitarsi ad immaginarle.

Prima che mi perdo nelle strade di Berlino, vi scrivo la ricetta.

Torta con cacao amaro e nocciole

ingredienti:

250 g. di farina integrale di grani antichi
50 g. di amido di frumento,
16 g. di lievito istantaneo per dolci
50 g. di nocciole tostate,
8 cucchiaini di cacao amaro,
50 g. di zucchero di canna o di miele di acacia,
2 uova,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
220 g. di latte.

Setacciate la farina integrale, l'amido di frumento, il lievito e il cacao amaro un paio di volte, per consentire agli ingredienti di amalgamarsi, aggiungete le nocciole tostate e tritate a coltello. Montate a neve ferma le uova con lo zucchero o il miele.
Miscelate il latte con l’olio extravergine di oliva.
Unite gli ingredienti umidi ai secchi mescolando bene per amalgamarli. Aggiungete le uova montate, poco per volta e mescolando dal basso verso l’alto per non smontarle. Versate la pastella in una teglia precedentemente oliata ed infarinata e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.
Sfornate, sformate e fate raffreddare.

Torta-con-cacao-amaro-nocciole


Con questa torta è perfetta la cioccolata calda veg, preparata con latte di soia è sicuramente più leggera ed healthy della tradizionale.

Un altro dolcetto, goloso e poco impegnativo da preparare per allietare i pomeriggi domenicali sono i biscotti con nocciole e cranberries.

8 commenti:

  1. Un dolce che è una vera coccola , riceta segnata . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  2. la segno anche io, mi piace molto , un bacione !

    RispondiElimina
  3. anche io non amo i dolci ma paradossalmente non riesco a fare a meno di sfornarne. sono il mio scarica-stress...per la gioia di amici e conoscenti che :)) deliziosa l'accoppiata cacao-nocciole. un abbraccio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Non ho mai visto questo film ma dalla tua descrizione mi hai incuriosita e lo cercherò. E la torta che ci proponi è un dolce che fa subito "tepore" di casa. Un bacio

    RispondiElimina
  5. Io la faccio con mandorle ma mi attira molto la tua versione con le nocciole ! Complimenti !!!!!

    RispondiElimina
  6. Io invece vivrei di soli dolci... ma non si può quindi mi limito ad un dolcino piccino piccino al giorno :)
    Prendo la ricetta!
    Un abbraccio cara!!!

    RispondiElimina
  7. Mi piacciono molto le nocciole, mi hai fatto venire voglia di questa torta!

    RispondiElimina
  8. Cioccolato e nocciole, la mia passione! Grazie per aver condiviso le tue emozioni ed impressioni sul film "Il cielo sopra Berlino", hai saputo trasmettere l'atmosfera e l'essenza del film stesso. Un abbraccio

    RispondiElimina