Pizza con pesto di rucola

By Giovanna - 2.9.19


Pizza con pesto di rucola, pomodori datterini e ricotta salata, una vera delizia

Pizza con pesto di rucola

A fine luglio, la pizzeria Da Zero ha festeggiato i 5 anni di attività. Per l'occasione ha organizzato una cena alla quale sono stata invitata. Chi mi segue su Instagram e Facebook, ha avuto modo di vedere post e foto dedicati alla serata. Per festeggiare l'evento Paolo De Simone, ha pensato ad una pizza speciale, con una forte connotazione territoriale, la Primula Palinuri.
Già il nome della pizza evoca il territorio di provenienza dei proprietari, il Cilento. La primula palinuri, infatti è un fiore tipico delle coste cilentane. E gli ingredienti della pizza, oltre ad una forte connotazione territoriale, avevano i colori della Primula, ovvero il giallo dei datterini, il bianco della mozzarella e il verde della rucola.
A coronare il tutto il cacio ricotta di capra cilentano.

Oltre alla Primula, in menù per la prima volta volta il 23 luglio giorno del "compleanno", ci sono state offerte altre pizze altrettanto golose. Però, la Primula mi era entrata nel cuore e mi ero proposta di prepararla quanto prima.
Poi, tra una cosa e l'altra e una vacanza all'insegna del seguo i miei ritmi, l'idea era stata rimandata. Fino a quando la scorsa settimana sono tornata Da Zero, ho mangiato di nuovo la Primula e mio marito, presente in entrambe le occasioni, mi ha chiesto di rifarla.
Anch'io, come la pizzeria seguo la stagionalità, infatti la pizza sarà in menù fino al 30 settembre, e quindi ho deciso di farla subito, prima che la stagione dei datterini terminasse.

Mattinata della domenica in cucina, tra impasti, profumi e sapori

Così, ieri mattina, tra impasti, lievitazione, preparazione del pesto di rucola la mattinata è passata allegramente e velocemente. Il pesto di rucola l'ho fatto con rucola, olio extravergine di oliva, parmigiano, pecorino e pinoli. Il cacio ricotta di capra cilentana, invece, a Milano, proprio non l'ho trovato. :-). L'ho sostituito con la ricotta salata, prodotto non cilentano, ma comunque meridionale. Per l'impasto sono partita dal poolish.

Pizza con pesto di rucola

Mio marito è rimasto in Campania abbinando il Greco di Tufo, non cilentano, ma comunque perfetto con la pizza.

Pizza con pesto di rucola, pomodorini e ricotta salata

ingredienti per 8 pizze:

per l'impasto:

550 g. di farina semi integrale 1,
12 g. di lievito di birra,
15 g. di sale,
mezzo cucchiaino di miele di acacia,

per il pesto di rucola:

80 g. di rucola,
10 g. di pinoli,
2,5 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato,
2,5 cucchiai di pecorino romano grattugiato,
2 piccoli agli,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
sale,

per completare:

200 g. di mozzarella di bufala,
32 pomodorini datterini arancioni,
ricotta salata q.b.,
basilico.

Per la preparazione dell'impasto cliccate qui. Mentre l'impasto lievita, ci vorranno all'incirca un paio d'ore, preparate il pesto di rucola. Lavate la rucola, asciugatela, ponetela nel bicchiere del frullatore, aggiungete gli agli pelati e privati dei germogli, l'olio evo, i formaggi, il sale e frullate fino ad ottenere un pesto morbido e cremoso.

Preparazione delle pizze

Quando l’impasto è lievitato, lavoratelo brevemente per sgonfiarlo. Pesatelo e suddividetelo in parti uguali. Formate delle piccole sfere e ponetele su una teglia ricoperta di carta forno. Coprite con un canovaccio umido e fate lievitare per 20 minuti.
Lavorate ogni sfera con le mani, fino a formare delle pizze tonde. Ponetele su una teglia ricoperta di carta forno e spalmate un cucchiaio di pesto su ogni pizza, aggiungete 4 pomodorini tagliati a metà, qualche tocchetto di mozzarella e fate lievitare per 10/15 minuti.
Ponete la teglia in forno preriscaldato a 200°, dopo 2 minuti abbassate a 180° e cuocete per altri 14 minuti. Completate le pizze con basilico, pesto di rucola e ricotta salata grattugiata al momento.

Pizza con pesto di rucola

Alla prossima.
Buona settimana!
Giovanna

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

7 assaggi

  1. Colori meravigliosi e gusto ineccepibile per questa pizza, che desidererei tanto provare ;)
    Bravissima come sempre Giovanna!
    Un abbraccio grande e a presto :)

    RispondiElimina
  2. Una pizza originale che mi attira moltissimo . Fantastica combinazione di sapori e colori . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  3. questa è mia, piaciuta all'istante !

    RispondiElimina
  4. Ho una passione per la pizza, mi piace questo condimento con la rucola.

    RispondiElimina
  5. Un tripudio di colori e di freschezza questa pizza, da copiare prima che gli ingredienti stagionali finiscano! Un bacione!

    RispondiElimina
  6. E' una pizza molto intrigante, quel pesto di rucola mi incuriosisce proprio tanto. Una pizza non solo buona e originale ma anche molto chic! Un bacio

    RispondiElimina
  7. Bella da presentare, stuzzicante da gustare :) un bacio,buona giornata

    RispondiElimina