Hamburger vegano di fagioli e melanzane

By Giovanna - 27.9.19

Hamburger vegano di fagioli e melanzane abbinato a patate al forno è una delizia

Hamburger vegano di fagioli e melanzane

Pensavate ad un hamburger di carne, vero? Poco male, è quello che ha pensato anche mio marito quando è entrato in cucina. Vedeva che trafficavo con patate, panini, verdure da condire e alla vista dei burger si è stupito. Carne? Ma no, ho risposto. Piuttosto fagioli rossi, melanzane, pomodori secchi ed altre cose buone e veg, molto veg, ammesso che del veg possa esserci il molto.😃

Battute a parte, da quando non mangio più carne, gli hamburger vegani li ho fatti spesso e sono sempre stati apprezzati anche da mio marito. Anzi mio marito, che non ha mai amato molto la carne, li preferisce.
Questo che presento oggi è stato ispirato dal libro di Nina Olssen Veggie Burger comprato la scorsa estate.

Un libro poco letto ma poi...

La storia di questo libro è buffa. Faccio un giretto in centro un giorno che avevo pochi impegni e voglia di camminare senza meta e adocchio questo libro. La parola veggie è un catalizzatore, lo sfoglio mi piace, ma in quel momento non avevo voglia di un libro cucina. In realtà, negli ultimi anni non ne compro quasi più.
Poi ci ripenso e mi sembra che senza quel libro quasi non posso più cucinare legumi e chissà che altro. Allora, un sabato, nel corso di un'altra passeggiata con mio marito, mentre lui cerca qualche spartito rivedo il libro e lo compro.

Yahooo, la mia cucina è salva! Già immagino me che torno a casa, sfoglio il libro, prendo appunti, segno ricette, elaboro, cambio e così via. Invece, sono stanca, ho tante cose da fare, il caldo incalza, continuo a cucinare le mie cose e il libro resta in un cantuccio a prendere polvere.
La narrativa, quella si la leggo. Allora decido di portare il libro con me al lago. Lo leggo? Proprio per niente, ho voglia di passeggiare, mangiare cose semplici, non studiare nuove cose.

Veggie Burger, un mondo goloso e healthy

Il libro torna a Milano e ricomincia a prendere polvere. Così, una sera, decido che, forse, sarebbe il caso di sfogliarlo e comincio ad approfondire il mondo dei burger vegani. Così, apprendo un sacco di cose sulla consistenza, succulenza, compattezza e gusto, principi importanti per la riuscita di un veggie burger.
Presa dalla folgorazione compro i fiocchi di avena e faccio l'hamburger vegano di fagioli e melanzane.
Decido di seguire una mia ricetta, utilizzando gli ingredienti che ho in dispensa. Melanzane, pomodori secchi, aglio, cipollotti, erbe aromatiche. Le melanzane le cucino come al solito col crisp e poiché volevo un piatto unico preparo anche le patate al forno.
Insomma, un piatto molto riuscito e di facile realizzazione, forse un po' lungo da preparare, tempi che si accorciano utilizzando legumi in scatola
Concludo questo lungo discorso, dicendo che sono già in serbo versioni autunnali. Questo l'ho fatto ancora in estate....
Ho abbinato l'English Breakfast, perfetto con gli ingredienti del burger.


Hamburger vegano di fagioli e melanzane

tempo di preparazione: 35 minuti,
tempo di cottura: 25, più un'ora per lessare i fagioli,
difficoltà facile

ingredienti per 4 burger:

per i burger:

150 g. di fagioli rossi secchi,
150 g. di melanzane lunghe,
25 g. di pomodori secchi,
20 g. di cipollotti freschi,
5 cucchiai rasi di fiocchi d'avena,
un aglio,
olio extravergine di oliva,
pepe nero,
sale,

per i panini:

4 panini integrali,
4 pomodori perini,
2 carote arancioni,
un cipollotto,
erbe aromatiche,
olio extravergine di oliva,
pepe,

per le patate:

300 g. di patate a patate a pasta gialla,
olio extravergine di oliva,
erbe aromatiche,
pepe nero,
sale.

Preparazione dei burger

Mettete in ammollo i fagioli come da indicazioni riportate sulla confezione e lessateli. Tagliate a striscioline sottili i pomodori secchi e poneteli in un recipiente con un cucchiaio d'olio evo.
Tagliate le melanzane a tocchetti e i cipollotti a rondelle conditeli con due cucchiai di olio evo e cuoceteli come riportato qui.
Sgocciolate i pomodori secchi e tenete da parte l'olio evo.

Ponete i fagioli, le melanzane e i cipollotti, i pomodori secchi, nel bicchiere del frullatore. Aggiungete l'aglio tagliato in 2 - 3 parti e frullate. Questa è un'operazione delicata. Infatti non si deve ottenere una crema, bisogna soltanto tritare un paio di volte per 2, 3 secondi. In questo modo si otterranno dei pezzi grossi che forniranno consistenza al burger.

Ponete gli ingredienti frullati in un recipiente, aggiungete il pepe, le erbe aromatiche i fiocchi d'avena, regolate di sale.
Amalgamante velocemente - se possibile fate riposare in frigorifero per un'ora - e con l'aiuto di un coppapasta preparate i burger.
Disponeteli su un vassoio e fateli riposare mentre preparate le patate e le verdure per il panino.

Preparazione patate al forno

Sciacquate le patate, tagliatele a metà o in quarti a seconda della grandezza. Ponetele in acqua fredda e lasciatele per circa 30 minuti in modo che perdano l’amido.
Scolate, asciugatele e ponetele nella teglia del crisp, aiutandovi con le mani ungetele con 2 cucchiai di olio evo e fatele cuocere nel microonde, con la funzione crisp per circa 20 minuti, girandole tre, quattro volte.
A fine cottura aromatizzatele con pepe nero macinato al momento, erbe aromatiche e salatele.

Preparazione dei panini

Lavate, asciugate e tagliate a rondelle i pomodori, conditeli con olio evo ed erbe aromatiche. Lavate la carota, asciugatela e tagliatela a striscioline con un pelapatate. Pulite il cipollotto e tagliatelo a rondella. Tagliate a metà i panini, riscaldateli su una piastra.
In una padella calda, cuocete, con un filo d'olio evo i burger da ambo i lati. Disponeteli sul panino con le altre verdure e serviteli con le patate calde.

Hamburger vegano di fagioli e melanzane

Alla prossima!
Buon fine settimana 😃
Giovanna

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

4 assaggi

  1. Un panimo favoloso!!
    Buona serata.

    RispondiElimina
  2. amo i fagioli rossi, i miei preferiti insieme a quelli Spagna. non amo molto la carne, mi stuzzica assai il tuo hamburger vegetariano. sicuramente da provare, segno la ricetta. un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  3. Favoloso il tuo panino con hamburger vegano di melanzane e fagioli, un'ottima ricetta perfetta per tutti non solo per i vegani , supeegoloso il tuo panino. un abbraccio, buona settimana , Daniela.

    RispondiElimina
  4. L'aspetto è molto invitante, da fare il bis. Da provare segno la ricetta.

    RispondiElimina