Lasagne con ricotta, fiordilatte, spinaci e noci

By Giovanna - 24.2.20

Lasagne con ricotta, fiordilatte, spinaci e noci, molto golose

Lasagne con ricotta, fiordilatte, spinaci e noci

Qualche domenica fa, mi è venuta voglia di mettere le mani in pasta e fare delle lasagne. Ero davvero incerta sul ripieno. Volevo il sugo preparato con qualche verdura. Di stagione, of course. Radicchio, spinacini, funghi, carciofi la scelta era vasta e tutte le opzioni golose.
Al mercato c'era tutto. Il porpora dei radicchi si imponeva su buona parte della mercanzia. I carciofi erano magnifici con le loro variegate tinte di verde. Gli spinaci erano presenti nella varietà verde brillante che in quella "porporina".
La scelta era tanta e la merce magnifica. Alla fine ho preso tutto visto che io mangio tantissime verdure, ma già sapevo che le lasagne le avrei fatte con gli spinaci.
Quindi farcitura con spinaci, ricotta e fiordilatte, un tris classico ma goloso.

Poiché nel cibo mi piace sempre una differenza di texture ho messo nella farcitura le noci. Dopo aver scelto accuratamente la colonna sonora, ovvero prima Phisical Graffiti dei Led Zeppelin e poi Hunky Dory di David Bowie ho cominciato. Tra lavare, lavare, lavare ancora gli spinaci,  impastare, tritare,tirare la sfoglia, preparare il ripieno la mattinata è volata. La parte più lunga, indubbiamente, è stata la cottura delle lasagne. Sebbene la sfoglia la tiri molto sottilmente, preferisco fare una breve lessatura delle sfoglie.
Le lasagne sono state apprezzatissime e sono già nel quaderno delle ricette per le feste.
Ho abbinato il tè nero cinese Grand Keemun

Lasagne con ricotta, fiordilatte, spinaci e noci

tempo di preparazione: un'ora e mezza,
tempo di cottura: 20 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 4 persone:

per la sfoglia:

200 g. di farina semi integrale 1,
2 uova,
noce moscata,
sale,

per la farcitura:

340 g. di spinacini misti,
260 g. di ricotta di capra,
250 g. di fiordilatte,
20 g. di scalogno,
20 g. di parmigiano reggiano grattugiato,
10 noci,
3 cucchiai di latte,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
pepe nero,
sale.

Per la preparazione della pasta all'uovo cliccate qui. Mentre l'impasto riposa, preparate la farcitura. Tagliate sottilmente lo scalogno e ponetelo in una padella calda con l'olio evo e fatelo dorare. Lavate accuratamente gli spinacini e poneteli nella padella con lo scalogno.
Regolate di sale, aromatizzate con pepe nero macinato al momento e cuocete a fiamma medio alta, girando spesso gli spinacini fino a quando sono morbidi e l'acqua consumata. Poneteli in una terrina a raffreddare.

Intanto tagliate a dadini piccoli il fiordilatte precedentemente sgocciolato. Ponete in una terrina la ricotta, lavoratela con una frusta in modo che acquisiti cremosità. Aromatizzate con pepe nero, aggiungete il fiordilatte, le noci precedentemente tritate, gli spinacini con il suo intingolo. Mescolate bene e mettete da parte.

Tirate la sfoglia molto sottilmente, ricavate dei rettangoli e poneteli mano a mano su un canovaccio cosparso di farina. Una volta pronte, lessate per un minuto in abbondante acqua salata le sfoglie, ponetele su un canovaccio ad asciugare.
Ungete la superficie di una teglia, ponete uno strato di sfoglie, ricoprite con un paio di cucchiai di farcitura. Continuate alternando sfoglie e farcitura.
Fate una crema con il parmigiano, il latte e pepe nero macinato al momento. Spalmate la superficie con la crema ricavata. Ponete le lasagne in forno preriscaldato a 180° e cuocete per 25/30 minuti.

Lasagne con ricotta, fiordilatte, spinaci e noci

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

5 assaggi

  1. Sono una pigrona, di solito compro la sfoglia già pronta, ma proverò la tua versione!
    fa una gola.....
    Bacioni cara e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. Splendido piatto unico, ua mix di ingredienti favolosi e perfetti per la primavera, un abbraccio <3

    RispondiElimina
  3. Mi piace l'aggiunta della noce moscate nell'impasto della sfoglia. Devono essere ottime.

    RispondiElimina
  4. un piatto ricco che fa festa in tavola e con questo condimento mi proietta già in primavera :) un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  5. Un piatto perfetto per le feste e per le occasioni importanti, quasi certamente lo preparerò per Pasqua . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina