Pizza con fiordilatte, asparagi e pomodorini

By Giovanna - 27.4.20

Pizza con fiordilatte, asparagi e pomodorini datterini, primaverile e golosa

Pizza con fiordilatte, asparagi e pomodorini

Sono nati in una campagna, una campagna del sud Italia, un immenso tavoliere. Hanno goduto del sole, del fresco, del vento. La loro vista spaziava sull'infinito, sull'azzurro, sul mare.
Mani amorose li hanno coltivati, raccolti, messi nelle cassette e in un camion. Hanno lasciato la campagna, sono passati per il mare e poi su un lungo, lunghissimo nastro d'asfalto. Sono arrivati a destinazione e da un supermercato sono giunti in una cucina milanese, la mia.
Chissà se sono stati felici di venire da me, non lo sapremo mai, non lo hanno scelto. D'altra parte anche se avessero potuto farlo, la felicità non era, comunque, garantita, lo sappiamo ogni scelta comporta un'esclusione e porta con se un carico di incognite.
Una certezza c'è ho accolto con gioia il mazzetto di asparagi e gli ho dedicato un sacco di ricette.

Davvero molte, infatti il mazzetto ho fatto in modo che fosse sufficiente per più piatti. Un crostone là, una pizza qui, un risotto...ah no, vero, la ricetta non l'ho ancora pubblicata. Insomma, tanti piatti tesi ad esaltare questo meraviglioso ortaggio dalla stagione troppo breve. Forse, proprio per questo ancora più amato.

Ma bando alle ciance che ho una pizza da raccontarvi e anche un abbinamento col tè da proporvi. Impasto semplicissimo, acqua, farina e lievito preparata utilizzando la tecnica di Emmanuel Hadjiandreou. Solitamente utilizzata per il pane, la tecnica mi piace e la uso anche per la pizza, variando i tempi di lievitazione. Ovvero dopo i giri da far fare all'impasto per rinforzare la maglia glutinica e un'ora di lievitazione, peso l'impasto, lo divido nel numero di pizze che voglio fare e regolo il tempo di lievitazione in base al peso.

La farcitura è golosissima, fiordilatte, asparagi e pomodorini datterini messi a crudo, nonché qualche foglia di basilico, anche queste messe a crudo.
Tè, oh yes! Primavera anche nella scelta, ovvero il verde cinese Yu Wun Cha, delizioso, il tè delle grandi occasioni e dai sentori perfetti con la mia pizza e con i muffin ai mirtilli che ho preparato come dolcetto.

Pizza con fiordilatte, asparagi e pomodorini

tempo di preparazione: 45 minuti, più il tempo di lievitazione
tempo di cottura: 15 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 4 pizze:

per la pasta:

300 g. di farina semi integrale 1,
20 cl di acqua,
3 g. di lievito di birra,
6 g. di sale,

per la farcitura:

150 g. di fiordilatte,
20 asparagi,
20 pomodorini datterini,
basilico,
pepe nero,
sale.

Per la preparazione della pasta per la pizza cliccate qui. Trascorsa l'ora di lievitazione, lavorate brevemente la pasta per sgonfiarla, pesatela e suddividetela in 4 parti uguali. Formate dei panetti e poneteli su una teglia ricoperta di carta forno, coprite con un canovaccio umido e fate lievitare per 20 minuti.

Intanto pelate gli asparagi, lavateli e lessateli per 4 minuti in abbondante acqua salata. Appena pronti poneteli in acqua fredda per fermare la cottura e mantenere il colore.
Lavate i pomodorini, asciugateli e tagliateli a metà. Tagliate il fiordilatte a dadini.

Formate delle pizze, aiutandovi con le mani date una forma circolare, distribuite su ognuna il fiordilatte, gli asparagi a raggiera. Aromatizzate col pepe nero e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per 112-15 minuti.

Appena fuori dal forno aggiungete i pomodorini e il basilico e portate subito in tavola.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

2 assaggi

  1. Non ho mai provato per la pizza la farcitura degli asparagi. Li proverò.

    RispondiElimina
  2. Che bella questa tua pizza, sembra un sole sulla tavola!
    Buona giornata cara

    RispondiElimina