Ravioli con robiola e piselli

By Giovanna - 10.4.20

Ravioli con robiola e piselli delicati e golosi

Ravioli con robiola e piselli

Mi sono alzata prestissimo. Ho fatto subito un giro sul balcone, innaffiato le piante, respirato l'aria della primavera. Una primavera bellissima. Luce, sole, temperature miti. Mi accontento respirandone il profumo.
Intorno a me c'è tanto silenzio. Un signore che porta a spasso il cane e nessun'altro in giro. E' giusto che sia così, bisogna stare a casa. E' una regola imposta dal buon senso e dalla gravità della situazione e si deve rispettare.
Il suono del timer mi avvisa che il tè è pronto, il primo della giornata, sorseggio il tè e faccio un giro online sui quotidiani.
Intanto mio marito mi raggiunge e facciamo colazione insieme. E' domenica, ma ormai il senso del calendario è saltato.
Invece non fatico a trovare un senso nel cucinare, un piacere immenso. Mattinata impegnativa con due impasti, quello del pane e della pasta all'uovo per i ravioli.

Una mattinata in cucina tra colore e profumo

Mattinata lunga, tanta musica, la tavola che tra pomodorini, cipollotti, piselli sembra una tavolozza di colori. Il profumo dei cipollotti che sfrigolano nell'aria mi riempie le narici. Un profumo che sa di casa, di cucina, di buono. Un profumo che adoro.
Per la preparazione dei ravioli, invece mi sono lasciata guidare dalla primavera. Ovvero una semplice farcitura con piselli saltati in padella con cipollotti freschi, qualche foglia di basilico spezzettata e robiola.
Anche il condimento è ispirato dalla primavera, dal colore, dalla voglia di portare la primavera in casa e in tavola. Ancora piselli saltati in padella, ai quali aggiungo un paio di minuti prima di portare in tavola pomodorini datterini colorati. Ancora colore e sapore con basilico fresco e bacche di pepe rosa.

Musica  & Caffè il ritmo della mattinata

Musica, ci vuole un po' di musica, con Live at BBC dei Beatles percorro le strade di Londra e della 66 Route, Brian Eno con Before and after science e David Bowie con Hunky Dory mi riportano a Londra. Con tutti volo e sogno.
Mattinata lunga, ma anche un elogio alla lentezza. Non voglio correre, voglio prendermi tempo per farcire i ravioli, voglio sorseggiare con calma il caffè assaporando il momento.

Verdure fresche e piselli surgelati. Al supermercato non li ho trovati freschi e i surgelati li uso quando non è stagione di piselli.
In tavola ho messo una tazzina vintage con qualche rametto di aromatiche, ancora profumo e colore.
Primavera, ravioli e...Pasqua? Mah, non lo so. Sinceramente non sento proprio la Pasqua. Mi sembra incredibile tutto quello che è successo. Sento vibrante un forte sentimento di compassione e di speranza. Sento anche tanta fiducia nel futuro, ma anche tanto dolore e, pensare a pranzi importanti o proporvi un menù come ho fatto gli altri anni non me la sento.
Personalmente scambierò in video gli auguri con le persone care e domenica mattina cucinerò secondo l'estro del momento.


Ravioli con robiola e piselli

tempo di preparazione: 2 ore,
tempo di cottura: 10 minuti,
difficoltà: media,

ingredienti per 4 persone:

per la pasta all'uovo:
200 g. di farina semi integrale 1,
2 uova,
sale,

per la farcitura:
70 g. di cipollotto fresco,
4 cucchiai di olio extravergine di oliva,
240 g. di piselli surgelati,
200 g. di robiola,
4 foglie di basilico,
pepe nero,
sale,

per condire:
120 g. di piselli surgelati,
100 g. di pomodorini datterini colorati,
50 g. di cipollotto fresco,
basilico fresco,
4 cucchiai di olio extravergine di oliva,
pepe rosa,
pepe nero,
sale.

Preparate l'impasto come riportato qui. Mentre l'impasto riposa preparate la farcitura.

Preparazione della farcitura
Tagliate a rondella il cipollotto e ponetelo in una casseruola calda, aggiungete l'olio evo, fatelo dorare e ammorbidire, quindi unite i piselli. Regolate di sale e aromatizzate con pepe nero e fate cuocere per 5-6 minuti. Ponete in un piatto e fate raffreddare.
Ponete la robiola in una terrina, lavorate con una frusta o una forchetta per renderla cremosa, aggiungete le foglie di basilico spezzettate, aromatizzate col pepe. Mescolate bene e unite l'intingolo di piselli e cipollotti.

Preparazione dei ravioli
Per la preparazione dei ravioli cliccate qui.

Sugo e preparazione finale
Tagliate a rondelle il cipollotto, ponetelo in una casseruola calda, aggiungete l'olio evo e fatelo ammorbidire. Unite i piselli, qualche foglia di basilico grossolanamente spezzettata, regolate di sale e aromatizzate col pepe.
A fine cottura aggiungete i pomodorini datterini lavati e tagliati a metà. Fateli cucinare per un paio di minuti.
Lessate i ravioli in abbondante acqua bollente salata, poneteli nella casseruola, fateli insaporire e servite subito.

Ravioli con robiola e piselli

Buona Pasqua!

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

2 assaggi

  1. Devo dire che abbinamento per il ripieno mi piace molto adatta alla stagione, auguri di serena pasqua

    RispondiElimina
  2. Ottimi questi ravioli, da vedere e da mangiare.

    RispondiElimina