Garganelli con pesto di ricotta, piselli e basilico

By Giovanna - 19.4.21

Garganelli con pesto di ricotta, piselli e basilico

Garganelli con pesto di ricotta, piselli e basilico
Sabato piovoso, per non renderlo anche uggioso ci sono alcuni trucchetti. Leggere un bel libro sorseggiando una tazza di tè, preparare un bel pranzetto, ascoltare musica, vedere un film in dvd.
Ecco, ho fatto esattamente queste cose non tutte insieme, of course, ma in quest'ordine.

Ho letto qualche pagina del libro in corso, trangugiato il tè visto che avevo già in programma di fare i garganelli che poi ho condito con un sugo fresco e leggero.
Mentre cucinavo ho messo nel lettore cd Rubber Soul dei Beatles, un vero, autentico capolavoro. In serata ho visto in DVD Casa Howard, il bellissimo film di James Ivory tratto dall'altrettanto bello (anzi ancora più bello) romanzo di E.M. Foster.

Insomma, giornata piovosa, ma non noiosa.
I garganelli li ho fatti con la solita, consolidata, ricetta, però stavolta ho aggiunto all'impasto l'erba cipollina e qualche foglia di maggiorana che hanno dato colore e sapore.
Condimento fresco e leggero, ovvero pesto di basilico, nocciole e ricotta. Vino? Si, grazie! 😃 Per questo piatto ho scelto un vino rosso del Trentino ovvero il Marzemino che con le sue note morbide e fruttate è perfetto con tutti gli ingredienti.
Garganelli con pesto di ricotta, piselli e basilico

Garganelli con pesto di ricotta, piselli e basilico

tempo di preparazione: 2 ore,
tempo di cottura: 10 minuti,

ingredienti per 4 persone:

per l'impasto:

200 g di farina semi integrale 1
erba cipollina e maggiorana
2 uova
sale

per il pesto

200 g di ricotta di pecora
200 g di piselli surgelati
60 g di basilico
60 g di scalogno
20 g di nocciole
maggiorana
40 g di olio extravergine di oliva
pepe nero e sale

Per completare:

50 g di pomodori ciliegini
20 g di olio extravergine di oliva
1 ciuffo di basilico
pepe e sale

Preparazione dei garganelli

Setacciate la farina su una spianatoia, fate la fontana, sgusciate al centro le uova, aggiungete il pizzico di sale e impastate fino ad amalgamare bene i vari ingredienti. Avvolgete l’impasto nella pellicola e fate riposare per un’ora.
Lavate e asciugate 3-4 foglie di maggiorana e 3- 4 steli di erba cipollina, tritate la maggiorana e tagliate a rocchetti l'erba cipollina.
Tirate la sfoglia ad uno spessore intermedio rispetto a quello dei garganelli finali, mettete su metà impasto l'erba cipollina e la maggiorana tritati, coprite con l'altra metà e tirate la sfoglia allo spessore desiderato.
Ricavate dei quadrati di 4 cm e avvolgeteli intorno ad una bacchetta dello spessore più piccolo di una matita e passateli sul tagliere rigato.

Preparazione del pesto

Lessate i piselli in acqua bollente salata, lavate e asciugate le foglie di basilico e di un ciuffo di maggiorana, ponetele nel bicchiere del frullatore, aggiungete le nocciole e 150 g di piselli, versate l' olio extravergine di oliva, frullate fino ad ottenere un pesto liscio e vellutato.
Versate il pesto in una terrina, aggiungete la ricotta e il parmigiano reggiano grattugiato, regolate di sale, aromatizzate col pepe nero e mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.

Piatto finale

Mondate e tagliate a fettine sottili lo scalogno, ponetelo in una padella calda, aggiungete il restante olio extravergine di oliva e fatelo dorare, aggiungete i restanti piselli e i pomodori lavati, asciugati e tagliati a metà.
Cuocete per 2-3 minuti e saltate nel sugo i garganelli lessati in abbondante acqua bollente salata. Aggiungete il pesto, mescolate bene e portate subito in tavola.
Garganelli con pesto di ricotta, piselli e basilico
Un antipasto perfetto per questo piatto è la fellata vegetariana.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

2 assaggi

  1. Una giornata così sarebbe piaciuta tanto anche a me!!! E questo piatto di pasta meraviglioso sarebbe stato la ciliegina sulla torta!

    RispondiElimina