Spaghetti alla chitarra di farro con asparagi

By Giovanna - 3.5.21

Spaghetti alla chitarra di farro con asparagi

Spaghetti alla chitarra di farro con asparagi
Amo le ricette della nostra tradizione, quelle semplici che attingono al territorio. Piatti nati dall'ingegno di utilizzare quanto più possibile di un prodotto e che affondano le radici nella nostra storia gastronomica, come la pasta all'uovo, le focacce, i dolci da credenza e così via.
Per me ripetere questi piatti, mettendo però, qualcosa di mio, è un po' il perpetuarsi di antichi gesti, utilizzando anche antichi attrezzi come la chitarra, usato soprattutto in Abruzzo e nell'Italia meridionale.
Attrezzo che mi piace molto e che ho comprato anni e anni fa e utilizzo abbastanza spesso.
Sicuramente l'ho usato per preparare questo piatto che è stato apprezzatissimo. In pratica spaghetti alla chitarra conditi con un sugo a base di asparagi, scalogni e parmigiano.
Un piatto anche - quasi - veloce, il tempo di ascoltare Rubber Soul prima e Help dopo, entrambi, ma c'è bisogno di dirlo?, dei Beatles e il piatto era in tavola. Inoltre, degli asparagi tranne un paio di cm della parte terminale del gambo ho utilizzato tutto, infatti, li ho pelati, ma ho lessato con gli spaghetti le strisce che ho pelato. Come vino sono rimasta in zona e ho abbinato il Trebbiano d'Abruzzo.

Spaghetti alla chitarra di farro con asparagi

tempo di preparazione: 2 ore,
tempo di cottura: 10 minuti,

ingredienti per 4 persone:

per l'impasto:

200 g di farina integrale di farro
2 uova
sale

per il condimento:

500 g di asparagi
100 g di parmigiano reggiano
80 g di scalogni
60 g di olio extravergine di oliva
pepe nero e sale

per completare:

olio al peperoncino

Setacciate la farina su una spianatoia, fate la fontana e al centro versate le uova leggermente sbattute, aggiungete un pizzico di sale e cominciate ad impastare.
Impastate fino a quando le uova sono assorbite dalla farina, continuate ad impastare fino a quando gli ingredienti sono ben amalgamati e l'impasto morbido, ma non molle o appiccicoso.
Avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per un'ora.

Nel frattempo pelate, conservate le strisce, private della parte terminale i gambi, tagliateli a rondelli e lavateli insieme alle punte.
Lessate gli asparagi in abbondante acqua salata per 3-4 minuti. Intanto mondate, tagliate a fettine sottili lo scalogno e ponetelo in una padella calda, insieme all'olio.
Fatelo dorare, quindi aggiungete gli asparagi, regolate di sale e aromatizzate col pepe e fateli insaporire nell'intingolo per 3-4 minuti.
Lessate gli spaghetti con le strisce degli asparagi, in abbondante acqua bollente salata.
Saltateli nell'intingolo di asparagi, aggiungete mano a mano il parmigiano reggiano grattugiato, mescolate gli spaghetti, aggiungete un paio di cucchiai dell'acqua di cottura degli spaghetti mescolate ancora, unite il restante parmigiano, mescolate bene si deve formare una cremina, se necessario aggiungete un altro paio di cucchiai dell'acqua di cottura.

Aromatizzate con un paio di cucchiaini di olio al peperoncino e portate subito in tavola.
Spaghetti alla chitarra di farro con asparagi
Altri piatti con gli asparagi? Qui ne trovate alcuni molto gustosi.

Il pranzo si conclude in dolcezza con la torta caprese.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

2 assaggi

  1. Conosco bene l'attrezzo, purtroppo non l'ho più. Quanti ricordi. Amo molto questa tipologia di pasta.

    RispondiElimina
  2. Bellissimo piatto, ricetta gustosa

    RispondiElimina