venerdì 24 aprile 2015

Bruschette con fave, piselli, pancetta e ricotta salata

Bruschette con fave, piselli, pancetta e ricotta salata

Come scrivevo qualche post fa, ho lo scorso fine settimana l'ho dedicato alla cucina.
Dopo una settimana di vacanze, lago, passeggiate, lettura, fotografia, cucina minimal ma curata, dolce far niente, beh quello poco :-), lo scorso week end avevo voglia di cucinare e mettere le mani in pasta.
Così, tra un tagliolino di kamut e uno gnocco di ricotta, ho preparato il pane.

mercoledì 22 aprile 2015

Gnocchi di ricotta di capra con pesto di asparagi e ragù di fave e piselli

Gnocchi di ricotta di capra con pesto di asparagi e ragù di fave e piselli

Come scrivevo negli scorsi post, la primavera impazza, non soltanto climaticamente, ma anche nella mia cucina.
Mai come quest'anno l'ho davvero tanto aspettata, desiderata.
Non vedevo l'ora di alleggerire il mio abbigliamento, mangiare asparagi, fave, piselli, barba di frate e fragole, tante, tantissime fragole, e non vedevo l'ora di dare un tocco allegro e colorato alla mia casa.

lunedì 20 aprile 2015

Tagliolini di kamut in cestini di pasta fillo, con crema di robiola e asparagi e zucchinette col fiore

Tagliolini di kamut in cestini di pasta fillo, con crema di robiola e asparagi e zucchinette col fiore

Verdure, verdure, verdure, ah si anche tagliolini all'uovo, gnocchi di ricotta, pane, bruschette, cestini di pasta fillo, no, non è la lista della spesa, ma di tutto quello che ho cucinato questo fine settimana, una vera maratona in cucina.
Ma andiamo con ordine.
Lo sapete, amo mettere le mani in pasta, lievitati, pasta all'uovo, gnocchi, poco importa, l'importante è impastare.
Poi le verdure, la mia grande passione. Dopo un inverno di radicchi, erbette, coste, broccoli, cavoli & affini tutti ortaggi che adoro, ma dopo un po' sento la necessità di spaziare e di verdure diverse.
E finalmente, eccole! Asparagi, fave, piselli, zucchinette e relativi fiori, carciofi, le mammole che amo tantissimo etc etc.
Dunque, potevo mai lasciarle sui banchi del mercato. Certo che no!

giovedì 16 aprile 2015

Pizzette con prosciutto cotto, ricotta e spinaci

Pizzette con prosciutto cotto, ricotta e spinaci

Dopo il menù di Pasqua, tutto basato su un pranzo in campagna, all'aria aperta, e dopo la vacanza tra lago e campagna, più lago, però tant'è, adesso sono nel trip di cibi semplici, verdi, ricchi di verdure, green, oserei dire bucolici.

lunedì 13 aprile 2015

In giro per il lago di Garda

Torri del Benaco

Una settimana, una sola, semplice settimana di vacanza, in giro per il lago di Garda, il mio luogo dell'anima, e mi sono ricaricata.
Giornate semplici, scandite da passeggiate, tante, lunghe, lunghissime passeggiate in giro per il lago & dintorni.
Alla scoperta di angoli nuovi, o per rivedere scorci, paesini, angoli conosciuti ed amati, molto amati.

giovedì 2 aprile 2015

Cotoletta di tacchino e scamorza, con patate al forno e piselli con le uova

Cotoletta di tacchino e scamorza, con patate al forno e piselli con le uova

Ed eccoci arrivati ad un'altra ricetta per il menù di Pasqua. Oggi vi propongo un secondo piatto golosissimo, da gustare dalla prima all'ultima forchettata e molto, ma proprio mooolto apprezzata dai miei commensali, che per provare il miei piatti, hanno festeggiato Pasqua in anticipo! :-)
Questa ricetta è in linea con le precedenti, carni bianche e verdure colorate, molto primaverili.
Un piatto pensato, molto pensato.
Ma andiamo con ordine.
Volevo un secondo di carne leggero e stuzzicante. Era da tanto che volevo fare delle mini cotolette, anzi una via di mezzo tra una cotoletta e un cordon bleu.
Così ho pensato di utilizzare il tacchino e farcirlo con una fetta di scamorza fresca.
La panure la volevo golosa e profumata. Così ho utilizzato la mollica di pane, dopo averla sbriciolata l'ho tostata in padella, ulteriormente sminuzzata eppoi ho aggiunto scalogno tritato, salvia e basilico, poi, un ulteriore passaggio in padella e un altro con un filo d'olio extravergine.
Un procedimento un po' lungo, ma che ha conferito alle cotolette/cordon bleu, il sapore che volevo.
Fresco e aromatico.
Ho abbinato le patate arrosto, le adoro e sicuramente in linea in un pranzo pasquale in campagna.
Per concludere piselli freschi, è la loro stagione e per rendere il piatto più goloso e colorato ho aggiunto le uova, un classico della cucina - pasquale - meridionale.
Poi, in un menù pasquale le uova proprio non potevano mancare.
Quest'anno non le ho proposte nell'antipasto, eccole, quindi nel secondo.

Come vino ho abbinato ancora un Gavi del Piemonte.

lunedì 30 marzo 2015

Ravioli di kamut e farro farciti con prosciutto cotto, ricotta Sairass e carciofi

Ravioli di kamut e farro farciti con prosciutto cotto, ricotta Sairass e carciofi

E dopo l'antipasto, ecco il primo. Ah si, buongiorno, avete trascorso un buon fine settimana? Il mio è stato gradevole e anche un po' laborioso.
Dunque, oggi vi presento il primo piatto del mio menù pasquale. Dopo un antipasto leggero, semplice e veloce da preparare, ma decisamente delizioso, si prosegue con un goloso piatto di ravioli.
Il tempo guadagnato nel preparare l'antipasto, lo possiamo utilizzare, per preparare il primo piatto. :-)

giovedì 26 marzo 2015

Insalata con pancetta tostata, pecorino toscano, carciofi, cicorino, fave e piselli

Insalata con pancetta tostata, pecorino toscano, carciofi, cicorino, fave e piselli

"Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi!" Ecco, io più che con chi vuoi direi dove vuoi.
Ovvero campagna, natura, verde.
Si, si, la prossima Pasqua voglio trascorrerla in campagna.
Già immagino un'atmosfera allegra ed informale, pane fragrante appena sfornato, un buon olio extravergine, un vino locale e piatti preparati con specialità del luogo e verdure primaverili.
Fave, piselli, cicorini, spinacini, asparagi, carciofi abbinati a pancetta, pecorini, prosciutti, primo sale.
Piatti semplici, ma preparati con cura ed attenzione, un esplosione di sapori e di colori, cotture brevi e tanto tempo da dedicare a lunghe passeggiate in campagna.

lunedì 23 marzo 2015

Panini di kamut con nocciole e sciroppo d'acero

Panini di kamut con nocciole e sciroppo d'acero

Pur non avendo mai amato troppo i dolci, e soprattutto le cose esageratamente dolci, i pancakes, con la sua colata di sciroppo d'acero, hanno sempre esercitato su di me una grande fascinazione.
I pancakes rappresentano l'America, New York, alcuni brunch fatti con amiche americane.
Rappresentano la libertà, il viaggio dei diciotto anni, il desiderio di esplorare cose nuove anche da un punto di vista gastronomico.

giovedì 19 marzo 2015

Panini al latte con girello e rucola

Panini al latte con girello e rucola

Questi panini, non possono essere definiti una vera ricetta. Si vabbè i panini sono fatti a mano, preparati con cura, dalla scelta della farina all'aggiunta dei semi di sesamo e papavero.
Però, un panino farcito con del girello e della rucola, possono essere, al massimo, un'idea.
E allora, perché postarli? Semplice, molto semplice, questi panini al latte, in formato mignon e con questa farcitura sono i panini del cuore.
Ma andiamo con ordine.