Tramezzini con crema di tahina, uova e insalata

By Giovanna - 30.9.20

Tramezzini con crema di tahina, uova e insalata

Tramezzini con crema di tahina, uova e insalata
Per me i tramezzini e i sandwich sono degli evergreen, li preparo in tutte le stagioni, seguendo la stagionalità degli ingredienti. Il tramezzino presentato oggi lo propongo in tutte le stagioni, visto che i prodotti con i quali lo preparo hanno una stagionalità annuale.
Ciò nonostante, l'estate è la stagione d'elezione per consumarli, visto che una volta fatto il pane e aver lavato e asciugato tutte le verdure, la preparazione è veloce. Quest'estate li ho fatti spessissimo, erano perfetti per un pranzo veloce, ma erano molto apprezzati anche per l'aperitivo, in quel caso li preparavo di dimensioni più piccole e utilizzavo le uova di quaglia.

Li ho preparati talmente tante volte che a vederli mi ricordano il lago, la campagna circostante, le risate con gli amici del luogo. Una strana estate, svaporata tra mille domande, tanti dubbi. Ciò nonostante una bellissima estate, trascorsa con qualche dubbio, ma anche con molte certezze, una è che questi tramezzini sono perfetti con un calice di vino bianco. :-)

Detto ciò ve li racconto. In estate ho utilizzato il pane al basilico o il pane integrale con i semi. La crema l'ho preparata con tahina, olio extravergine di oliva, pepe e sale. Poi ho messo qualche pomodoro secco, tagliato a listarelle sott'olio e con i pomodori ho fatto parte della farcitura e con l'olio ho condito l'insalata.
Il pane può essere preparato anche il giorno prima, anzi la consistenza è migliore.

Tramezzini con crema di tahina, uova e insalata

tempo di preparazione: 20 minuti,

tempo di cottura: 10 minuti,
difficoltà: facilissima,

ingredienti per 4 tramezzini

2 uova,
50 g. di insalata mista (spinacini e rucola),
8 olive verdi,
7,5 g. di pomodori secchi,
4 rapanelli,
2 cucchiaini di tahina,
olio extravergine di oliva,
limone q.b.,
pepe nero,
sale.

Tagliate a listarelle sottilissime i pomodori secchi e poneteli in un recipiente con un cucchiaio di olio evo. Lasciate i pomodori ad ammorbidirsi e insaporirsi per un paio d'ore. Rassodate le uova e sgusciatele, tagliatele a fette. Lavate e asciugate l'insalata.
Lavate, asciugate e tagliate a fette sottili i rapanelli senza pelarli. Snocciolate le olive e tagliatele a fettine sottili.
Ponete in una terrina la tahina, un cucchiaio di olio evo e qualche goccia di limone, condite col pepe e un pizzico di sale, emulsionate bene i vari ingredienti.

Condite l'insalata con l'olio dei pomodori. Spalmate 4 fette di pane con la crema di tahina, aggiungete l'insalata condita, continuate con i pomodori secchi. Distribuite le fette di uova sode e completate con i rapanelli e le olive. Portate subito in tavola.

Se volete offrirle ai vostri ospiti, tagliate le fette a quadrati e per un effetto più "chic" usate le uova di quaglia. 
Per completare il pranzo i muffin al cioccolato, nocciole e caffè sono perfetti.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

1 assaggi