Crepes con crema di ricotta e basilico

By Giovanna - 22.9.20

Crepes con crema di ricotta e basilico

Crepes con crema di ricotta e basilico
Una preparazione lunga? Sicuramente. Calorica? Tantissimo. Però, di tanto in tanto uno strappetto si può fare. Però, proprio di tanto in tanto perché a me piace mangiare healthy.
Prima di iniziare a tessere le lodi del cibo healthy aggiungendo che healthy non vuol dire sciapo, grigio e scondito, ma tutt'altro, vi racconto queste crepes.
Semplicissime, con una farcitura molto golosa, ricotta di capra, basilico, nocciole, parmigiano. Inoltre ho preparato anche un pesto di basilico e nocciole, fatto col mortaio e lasciato abbastanza grossolano per sentire il sapore del basilico e delle nocciole.
Ho aggiunto qualche pomodorino crudo per dare una differenza di consistenza e una nota fresca e lievemente acidula al piatto.

Quest'anno, le piante di basilico sul balcone sono state rigogliose e le ho utilizzate al massimo, spero che le temperature autunnali siano clementi così durano ancora un altro po'. Intanto le sto utilizzando moltissimo, come per queste crepes.
Preparazione un po' lunga, dicevo. Parecchio lunga, però solitamente in cucina sfrutto tutti i tempi "morti" e, in questo caso, fra un giro e l'altro delle crepes, ho preparato la crema di ricotta, basilico e nocciole.
Poi, quando cucino, scelgo accuratamente la musica, in questo caso ho messo su un paio di cd di Dulce Pontes, una mia grande passione.
Amo la sua voce, suadente, profonda, nostalgica, commovente. Le sue interpretazioni non lasciano mai indifferenti, ma ti scuotno fin nel profondo. Davvero una grande cantante.

Tornando alle crepes, mio marito ha abbinato un vino bianco, il Soave veneto.

Crepes con crema di ricotta e basilico

tempo di preparazione: un'ora e mezza, più il riposo delle crepes
tempo di cottura: 15 minuti, più il tempo di cottura delle crepes
difficoltà: facile,

ingredienti per 12 crepes:

per le crepes:

125 g. di farina,
250 g. di latte,
2 uova,
noce moscata,
sale,

per la crema di ricotta e basilico:

225 g, di ricotta di capra,
15 g. di parmigiano reggiano, più un po'
10 g. di nocciole,

10 g. di basilico,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva mediamente fruttato,
pepe nero,

per il pesto di basilico:

15 g. di basilico,
10 g. di nocciole,
10 g. di parmigiano,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva mediamente fruttato,
un aglio,
sale,

per completare:

pomodorini ciliegini.

Per la preparazione delle crepes cliccate qui.
Per la farcitura, ponete nel bicchiere del frullatore gli ingredienti per la crema di ricotta e frullateli fino ad ottenere una crema liscia.
Spalmate la crema di ricotta sulle crepes e chiudetele a ventaglio. 
Ponetele in una teglia, spolverizzatele con un po' di parmigiano e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti.

Intanto preparate il pesto di basilico e nocciole. Ponete nel mortaio tutti gli ingredienti e frullate fino ad avere una pesto abbastanza grosolano.
Portate in tavola col pesto e qualche pomodorino ciliegino lavato, asciugato e tagliato a metà.
Crepes con crema di ricotta e basilico
Una cena di fine estate con gli amici? Qui trovate idee e ricette

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

1 assaggi