Ravioli zucca e ricotta e fonduta di gorgonzola

By Giovanna - 30.10.20

Ravioli zucca e ricotta e fonduta di gorgonzola

Ravioli zucca e ricotta e fonduta di gorgonzola
La zucca è stata la protagonista dei post di tutta la settimana. E' un ortaggio che mi piace molto. Amo il suo colore e la sua forma. D'altra parte la zucca è un ortaggio amato anche nel mondo delle favole, basta pensare alla zucca trasformata in carrozza nella bellissima favola di Charles Perrault.

A me piace moltissimo per la sua versatilità, in cucina si declina in mille ricette, dal pane ai dolci, dall'antipasto ai primi. Inoltre, della zucca non si spreca niente. Proprio niente. Peraltro è povera di calorie e ricca di nutrienti.
Tante lodi, ad un ortaggio che ho iniziato a consumarlo in autunno, soltanto da quando vivo a Milano.
A Napoli la zucca la si mangia in estate, con la pasta mista e tanto pepe. Al massimo ci si fa la scapece, piatto decisamente delizioso, ma con l'arrivo dell'autunno, sparisce dai banchi del mercato per fare posto ad altro.

Da quando vivo a Milano da fine settembre fino a fine gennaio è sulla mia tavola. Oggi vi presento i ravioli, preparati con una farcitura molto golosa, ovvero ricotta di capra, salvia, parmigiano e zucca, of course, precedentemente cotta in forno.
Li ho conditi con una fonduta di gorgonzola e nocciole. Un piatto preparato qualche settimana fa e che tutti i miei commensali hanno apprezzato.

Ravioli zucca e ricotta e fonduta di gorgonzola

tempo di preparazione: 2 ore, più il tempo di riposo della pasta
tempo di cottura: 10 minuti,
difficoltà: media,

ingredienti per 4 persone:

per la pasta all'uovo:v
100 g. di farina 1,
100 g. di farina integrale,
2 uova,
noce moscata,
sale,

per la farcitura:

250 g. di ricotta di capra,
150 g. di zucca,
35 g. di parmigiano reggiano,
olio extravergine di oliva q.b.,
salvia,
timo,
pepe nero,

per la fondutina:

35 g. di gorgonzola,
60 g. di latte,
timo,
pepe nero.

Per la preparazione dell'impasto cliccate qui.

Farcitura
Tagliate la zucca a fette, senza decorticarla, lavatela, asciugatela, spennellate ambo i lati con olio evo, aromatizzateli con qualche foglia di timo e pepe nero. 
Cuocetele nel forno a microonde con la funzione crisp per 6 minuti girandole un paio di volte. Se usate il forno tradizionale ci vorranno 10 minuti.
Una volta pronta, fatela raffreddare quindi schiacciatela con una forchetta fino ad ottenere una purea che porrete in una terrina. Aggiungete la ricotta, il parmigiano grattugiato, una foglia di salvia tagliata finemente, qualche foglia di timo, aromatizzate con pepe nero e amalgamate bene.

Tirate la sfoglia molto sottilmente e formate dei rettangoli, su metà dei rettangoli suddividete la farcitura. Spennellate con acqua intorno al ripieno, adagiate i restanti rettangoli, chiudeteli avendo cura di far fuoriuscire l'aria e formate i ravioli dando la forma che preferite.

Fondutina
Tagliate il gorgonzola a pezzetti e ponetelo in un tegame, aggiungete il latte, le foglie di timo e il pepe. Cuocete a bagnomaria fino a quando il gorgonzola si è sciolto e ha formato una crema col latte.
Lessate i ravioli e conditeli con la fondutina, completate con qualche foglia di timo e aromatizzate col pepe.
Ravioli zucca e ricotta e fonduta di gorgonzola
Avete ancora voglia di mettere le mani in pasta? Qui troverete altre ricette.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

3 assaggi

  1. ma che spettacolo questi ravioli!!😍😍😍😍

    RispondiElimina
  2. Devono essere spaziali, amo questo connubio di sapori!
    un abbraccio cara

    RispondiElimina
  3. Questi ravioli devono essere di una bontà unica. Adoro la zucca.

    RispondiElimina