Datteri farciti con robiola e nocciole

By Giovanna - 29.1.20

Datteri farciti con robiola e nocciole, golosi bocconcini

Datteri farciti con robiola e nocciole

All'uscita della metro di San Babila ho individuato subito Mati. In qualunque stagione indossa sempre qualcosa di rosso, dice che con questo colore si sente bene. La capisco, da ragazza lo amavo molto anch'io, da anni invece sono per il total black o quasi.
Sabato Mati indossava una bellissima sciarpa rosso porpora di cachemire che contrastava col suo folto caschetto moro.
Ma non sono qui per parlavi di outfit e accessori che beninteso mi piacciono.

Con Mati e Ruggero, il marito, siamo andati a vedere la mostra fotografica di Margaret Bourke-White e Dorothea Lange. Non appena ho saputo della mostra ho deciso che volevo vederla. Sabato era perfetto per tutti. La mostra era, come mi aspettavo, intensa e densa. Foto in bianco e nero che scatto dopo scatto documentano un'umanità dolente. Quella dei contadini californiani che perdono le terre per le tempeste di sabbia, gli immigrati, i prigionieri del campo di Buchenwald. Grandissime fotografe che con il loro lavoro hanno testimoniato il dolore, la povertà, la guerra.

Un sabato pomeriggio tra mostre fotografiche, giro in centro e....

Dopo la mostra siamo andati in piazza Duomo, un giro al reparto musica e un caffè. I nostri amici si sono fermati in zona per la pizza e altri giri in zona, noi, invece non avevamo voglia di pizza e siamo tornati a casa.
Non avevamo particolarmente voglia di cenare, mio marito ha preparato il caffè, io ho preso datteri e cioccolata. Noi i datteri li mangiamo tutto l'anno, ricchi di fibre e di potassio, decisamente versatili, ottimi come spezza fame, non capisco perché relegarli solo al periodo natalizio.

In qualunque stagione li consumiamo "nature", raramente li utilizzo nei dolci. Però, nel corso dei brunch e aperitivi, talvolta offro i datteri farciti con formaggi cremosi e frutta secca, i miei ospiti li apprezzano molto.
Si preparano in un attimo e sono facilissimi, ovviamente, però vi consiglio di adottare il piccolo accorgimento di aggiungere la frutta secca al formaggio poco prima di farcirli e di portarli in tavola subito dopo averli farciti. In questo modo la frutta secca resta croccante e il sapore finale se ne avvantaggia.
In questi che vi propongo oggi la robiola è stata aromatizzata con pepe e zenzero e lavorata con una frustina da cucina e un filo di latte per renderla più cremosa.

Datteri farciti con robiola e nocciole

Datteri farciti con robiola e nocciole

tempo di preparazione: 10 minuti,
tempo di cottura: nessuno,
difficoltà: facilissimo,

ingredienti per 20 datteri:

20 datteri,
100 g. di robiola,
20 g. di nocciole,
latte q.b.,
zenzero,
pepe rosa,
pepe nero.

Lavorate la robiola aggiungendo un filo di latte per renderla cremosa. Tostate le nocciole, tritatele grossolanamente e aggiungetene 15 g. alla robiola, aromatizzate con il pepe nero, il pepe rosa, lo zenzero e valutato la densità, il composto deve risultare cremoso.
Eventualmente aggiungete ancora un filo di latte. Mescolate bene per amalgamare le spezie e le nocciole.
Tagliate a metà i datteri, privateli del nocciolo, farciteli con la crema di formaggio e utilizzate le restanti nocciole per "decorare" i datteri.
Serviteli subito.

Datteri farciti con robiola e nocciole

Alla prossima, Giovanna

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

3 assaggi

  1. Che bella ricettina, semplice ma davvero deliziosa!
    Buona serata cara <3

    RispondiElimina
  2. Dorothea Lange mi è sempre piaciuta. I datteri li trovo troppo dolci, ma così devo provarli.

    RispondiElimina
  3. Ahhhh io adoro i datteri, li prendo in un negozio etnico sotto casa che ne vende di meravigliosi, la mia zia li faceva con il ripieno di gorgonzola e noci, il tuo mi attira molto mi sembra più delicato, baciii

    RispondiElimina