Falafel di ceci e piselli con insalatina

By Giovanna - 20.1.20

Falafel di ceci e piselli con insalatina, un piatto goloso, molto goloso


Un giorno tranquillo tra Natale e Capodanno. Un pomeriggio libero da poter dedicare a me stessa. Una piccola passeggiata e poi il tempo di sfogliare vecchie riviste per decidere se conservarle o regalarle in beneficenza o a qualche amica.
Riviste di cucina, of course! Alle mie amiche piace riceverne qualcuna e sfogliarla e dalle mie parti c'è un'associazione che le raccoglie.
Un caffè, poi un tè, il pomeriggio scorre velocemente e piacevolmente. Ah, si un po' di musica in sottofondo. Sono ancora nella swinging London e i Rolling li adoro.
Mentre faccio un giro in rete e sfoglio riviste leggo una parola magica: falafel. Li adoro. Non li preparo mai perché non voglio mangiare fritture e li mangio ancora meno in "giro" per i suddetti motivi.
Ma questi mi allettano proprio. Il colore, la presentazione, la ricetta ricca di legumi e verdure, cotti in forno. Wow, è mia! Ah si, dimenticavo di dire che la ricetta è tratta dal libro di Donna Hay WeekLight.

Falafel di ceci e piselli con insalatina

Legumi, insalata e una fresca crema

La ricetta mi piace molto e la faccio con qualche variante. Adesso ve le racconto tutte. Nella sua ci sono i semi di chia, sinceramente non li amo molto e così, li sostituisco con quelli di sesamo e papavero. Poi, nella ricetta di Donna Hay ci sono il cavolo nero, le foglie di kale e i broccoli crudi. Il cavolo nero e il kale li ometto (al mercato ne trovo un paio smunti). I broccoli li preferisco lessare velocemente perché così sono leggermente addensanti. Infatti, i semi di chia, non sono solo un superfood, ma sono anche addensanti, i broccoli lessati riescono a tenere tutto insieme bene.
Allegramente sostituisco la menta col timo. Poi la porto in tavola con una fresca insalata e una salsa di yogurt con pepe nero e cumino. Inoltre, aggiungo un paio di cucchiai di fiocchi di avena per dare consistenza.

Wow! Mio marito ne è entusiasta, divora (lui che mangia piano in modo pacato) i falafel, adora la salsa, in un lampo fa il bis di insalata.
E il wow l'ho detto anch'io, i falafel erano davvero buoni, succulenti e freschi allo stesso momento.

Una specificazione: ho utilizzato ceci secchi, quindi i tempi di preparazione si sono allungati perché ho dovuto lessare i ceci. Per velocizzare il tutto, i ceci possono essere lessati il giorno prima e conservati in frigo in un po' della loro acqua di cottura.

Ho abbinato un tè nero, della famiglia dei keemun, regalo di un'amica di ritorno dalla Cina.

Falafel di ceci e piselli con insalatina

Falafel di ceci e piselli con insalatina fresca e crema allo yogurt

tempo di preparazione: un'ora più il tempo di ammollo dei ceci
tempo di cottura: un'ora,
difficoltà: facile,

ingredienti per 4 persone (16 falafel)
150 g. di ceci secchi,
120 g. di piselli surgelati,
100 g. di broccoli,
semi di sesamo, un cucchiaino
semi di papavero, un cucchiaino
un piccolo scalogno - circa 50 g.,
semi di cumino, un cucchiaino,
un aglio,
le foglie di 2 rametti di timo,
olio extravergine di oliva,
pepe nero,
sale.

per la salsa di yogurt e l'insalata

150 g. di yogurt bianco intero,
un mazzetto di rapanelli,
un finocchio,
2 cipollotti freschi,
olio extravergine di oliva,
semi di cumino, mezzo cucchiaino
pepe nero,
sale.

Preparazione dei falafel

Lessate i ceci, ci vorrà all'incirca un'ora. Pulite i broccoli e lessateli in abbondante acqua salata per 5-6 minuti. Lessate i piselli surgelati.
Ponete nel bicchiere del frullatore 400 g. di ceci lessi, i piselli, i broccoli, l'aglio, lo scalogno i semi e tritate finemente. Versate il composto in una terrina, aggiungete i fiocchi di avena, le foglie di timo, regolate di sale, aromatizzate col pepe e amalgamate bene.
Pesate il composto, formate 16 palline di pari dimensioni. Ponetele su una teglia ricoperta di carta forno, schiacciatele leggermente, spennellatele con olio evo e cuocetele in forno preriscaldato a 200° per 12 minuti, giratele, spennellatele ancora e cuocetele per altri 12 minuti.
Salatele leggermente, aromatizzatele col pepe nero e servite subito.

Preparazione della salsa di yogurt e dell'insalata

Lavate i rapanelli e il finocchio, asciugateli e tagliateli a fettine sottili. Mondate e tagliate a fettine sottilissime i cipollotti.
Ponete in una terrina, aggiungete i restanti ceci lessati.
Condite con un filo di olio evo, pepe nero e sale e servite subito.

Lavorate con una frusta lo yogurt per renderlo cremoso, aromatizzate con pepe nero e semi di cumino e servite.

Falafel di ceci e piselli con insalatina

Alla prossima, Giovanna

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

2 assaggi

  1. Ho una passione per i falafel. Da provare questa tua versione.

    RispondiElimina
  2. sfiziosi, sani e appetitosi :) un abbraccio, buona serata

    RispondiElimina