Timballini di riso con zafferano e parmigiano

By Giovanna - 6.1.20

Timballini di riso con zafferano e parmigiano

Timballini di riso con zafferano e parmigiano

E' stabilito, ho ancora voglia di festa e atmosfera sgarzolina, ho voglia di girare per la città e essere illuminata da mille lucine. Ho ancora voglia di vedere la città vestita a festa.
Se fra pochi giorni le lucine verranno spente, le decorazioni riposte, oggi è ancora festa e celebro questa giornata con una ricetta semplice, ma golosissima e di effetto.
Preparati per un pranzo domenicale per me e mio marito i timballini di riso ci sono piaciuti così tanto che sono entrati nella lista delle ricette cool.
La preparazione di base è un risotto allo zafferano con parmigiano, funghi porcini secchi e nocciole, posto appena pronto negli stampini e passato in forno. L'effetto visivo del timballino è molto bello, senza contare che in questo modo il formaggio si scioglie bene e la parte superficiale si gratina molto bene.

Timballini di riso per far festa

Poi, a seconda dell'umore, o di quello che trovo sui banchi del mercato, vario l'accompagnamento. In questo caso, una golosissima fonduta al radicchio. Altre volte purea di broccoli, crema di zucca e così via.
Questi timballini li ho preparati anche per la cena della Vigilia di Natale che, come sa bene chi frequenta questo luogo, per me è molto importante.
Infatti per la Vigilia organizzo un menù nel quale è sempre presente un piatto della tradizione, un piatto elegante, qualche antipasto e verdura, of course.
E i timballini di riso con zafferano e parmigiano e fonduta di parmigiano e radicchio sono perfetti per una tavola delle feste. Ma anche per un brunch dal tono elegante. Inoltre, sono molto comodi, infatti possono essere preparati il giorno prima, conservati in frigorifero e poi, riscaldati prima di portarli in tavola. La fonduta, invece, è meglio farla al momento.

La fonduta è davvero golosa. Radicchio tardivo cotto velocemente in padella, frullato col suo sugo, aglio compreso, e poi assemblato nella fonduta di parmigiano reggiano stagionato di montagna. Da provare!

Quest'insalata completa molto bene il pasto. 
Ho abbinato il tè nero Grand Keemun, ottimo con tutti i sapori del piatto.

Timballini di riso con zafferano e parmigiano e fonduta di radicchio e parmigiano

tempo di preparazione: un'ora, più il riposo dei timballini
tempo di cottura: 20 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 6 timballini:

per i timballini:

180 g. di riso Carnaroli,
38 g. di parmigiano reggiano,
35 g. di cipolla dorata,
15 g. di nocciole,
3,5 g. di funghi porcini secchi,
0,4 g. di pistilli di zafferano,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
brodo vegetale q.b.,
pepe nero,
sale,

per la fonduta:

250 g. di radicchio tardivo,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
50 g. di latte intero fresco,
30 g. di parmigiano reggiano,
un aglio,
pepe nero,
sale,
per completare:

parmigiano reggiano q.b.

Si parte dal risotto

Venti minuti prima di preparare il risotto, ponete i pistilli di zafferano in infusione in acqua molto calda e i funghi porcini secchi in ammollo. Tritate la cipolla e i funghi porcini secchi finemente e poneteli in una casseruola calda, aggiungete l'olio evo e cuocete a fuoco basso, fino a quando la cipolla sarà morbida.
Unite il riso, fatelo tostare, salate, aromatizzate col pepe nero e aggiungendo mano a mano il brodo vegetale caldo, cuocete il riso per circa 14 minuti, quindi continuate la cottura per altri 2 minuti, utilizzando l'infuso di zafferano, pistilli compresi.
Aggiungete le nocciole tritate, mantecate col parmigiano reggiano e mescolate bene.
Ponete il risotto in stampini precedentemente oliato e cosparsi di pan grattato, pressate bene in modo da riempire bene gli stampini. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Fate raffreddare e delicatamente sformate.

Fonduta

Tagliate a listarelle il radicchio, lavatelo e tenete da parte qualche parte apicale. Ponete l'aglio in una padella calda, aggiungete l'olio evo e fatelo dorare. Aggiungete il radicchio, salate, pepate, coprite con un coperchio e cuocete fino a quando il radicchio è morbido, ci vorranno 3-4 minuti.
Frullate il radicchio, compreso l'aglio e tenete da parte. Nella stessa padella che avete usato per cuocere il radicchio ponete il parmigiano, il latte e aromatizzate col pepe. Cuocete a fiamma bassa, mescolando spesso, fino a quando il formaggio è sciolto e il latte addensato. Unite il radicchio frullato, regolate di sale e pepe e amalgamate il tutto.

Per presentare il riso

Mentre i timballini sono in forno, in una padella antiaderente, suddividete un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato in 6 parti, e fatele fondere. Una volta pronte, fatele raffreddare, toglietele dalla padella e usatele come decorazione.


Se, come me, amate le mono porzioni, i timballini con funghi e provolone fanno per voi.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

1 assaggi