Crepes con robiola e piselli

By Giovanna - 28.5.20

Crepes con robiola e piselli, delicate e con legumi di stagione

Crepes con robiola e piselli

Le belle giornate di primavera sono invoglianti e io mi lascio invogliare molto, soprattutto dalle passeggiate al parco, una delle cose che mi era mancata moltissimo durante il lockdown.
Passeggio la mattina prestissimo, torno a casa carica per fare colazione, una colazione rigenerante e poi sono pronta per far partire la giornata.
Qualche giorno fa, dopo una di queste passeggiate, sono tornata a casa di buonumore e ho deciso di dedicare le poche ore libere a cucinare e a fare le crepes.
In frigo avevo i piselli freschi e la robiola, così ho optato per una farcitura ormai conosciuta, ovvero robiola e verdure o legumi di stagione.

Così dopo la farcitura robiola e radicchio, ovvero la versione invernale, ho realizzato la primaverile uno, ovvero robiola e asparagi. Oggi vi propongo la versione con i piselli. Altrettanto golosa e di semplici realizzazione.
Se la farcitura si prepara davvero in poco tempo, la preparazione delle crepes è abbastanza lunga, ma con la colonna sonora giusta il tempo passa. La colonna sonora della mattinata è stata made by Rolling Stones, carica giusta per mantenere un ritmo veloce.

Adesso vi racconto un po' della ricetta. I piselli li ho sbollentati e poi saltati in padella con i cipollotti. Frullati e amalgamati alla robiola. Gratinatura semplice con parmigiano e pepe. Ho aggiunto qualche datterino per dare colore, ma soprattutto per dare sprint grazie alla parte acidula dei pomodorini, che così contrastavano la dolcezza dei piselli e dei cipollotti.


Crepes con robiola e piselli

tempo di preparazione: un'ora e mezza, più il riposo delle crepes
tempo di cottura: 15 minuti, più il tempo di cottura delle crepes
difficoltà: facile,

125 g. di farina,
250 g. di latte,
600 g. di piselli,
100 g. di robiola,
100 g. di pomodorini datterini,
50 g. di cipollotti,
40 g. di parmigiano reggiano,
6 foglia di salvia,
2 uova,
22 g. di latte,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
noce moscata,
pepe nero,
sale.

Per la preparazione delle crepes cliccate qui. Per la farcitura, sgusciate i piselli, lessateli per 4 minuti in acqua bollente leggermente salata. Intanto affettate il cipollotto, ponetelo in un tegame caldo, aggiungete due cucchiai di olio evo e fatelo dorare. Aggiungete i piselli, regolate di sale, aromatizzate con pepe nero e 4 foglie di salvia spezzettate.
Fate insaporire per 2 -3, quindi fate raffreddare e frullate l'intingolo di piselli e cipollotti. Aggiungete la robiola, amalgamate bene.

Per la cottura delle crepes cliccate qui. Una volte pronte, spalmatele con la crema di robiola e piselli, avvolgetele o date la forma a ventaglio.
Ponete le crepes in una teglia, spolverizzate sopra il parmigiano, aggiungete le foglie di salva e aromatizzate col pepe.

Ponetele in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per una decina di minuti.

Intanto, lavate, asciugate e tagliate a metà i pomodorini. Poneteli nella casseruola dove avete cotto i piselli, aggiungete il restante cucchiaio di olio e saltateli velocemente.
Portate in tavola le crepes calde con i pomodorini saltati in padella.

Crepes con robiola e piselli

Altre ricette golose e green le trovate qui.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

3 assaggi

  1. Non vedo l'hora di poter andare a fare una spesa italiana nel Eataly di Monaco! Per il Robiola, per esempio. Che va cosí bene con le deliziose crepes.

    RispondiElimina
  2. Buonissime le tue crepes con robiola e piselli , fantastica idea , segno subito la riceta . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  3. L'abbinamento robiola e piselli mi piace molto.

    RispondiElimina