Brioche con uva passa e arancia candita

By Giovanna - 12.3.20

Brioche con uva passa e arancia candita, perfetta per la colazione e una golosa merenda

Brioche con uva passa e arancia candita

Questa brioche l'ho fatta qualche settimana fa e l'ho portata nella casa al lago come spuntino per la merenda. In realtà la merenda è un piccolo pasto che piace più a me che a mio marito e quando andiamo al lago pur partendo nel primo pomeriggio del venerdì, tempo per fare merende proprio non c'è.

Ma tant'è, a me piace preparare lievitati e tutte le occasioni sono buone per mettere le mani in pasta. Questa brioche è davvero molto golosa, al solito impasto ho aggiunto miele di acacia e scorzette di arancia candita, oltre all'uva passa.
Scorzette di arancia candita tanto detestate ragazza quanto amate da adulta. Un amore fugace, passeggero direi, visto che tranne qualche sporadico dolce home made, di cose dolci, non ne mangio quasi più.

Tornando alla mia brioche e al mio lago, se la merenda non l'abbiamo fatta, per colazione è stata apprezzatissima. Mio marito che ama spalmare un velo di marmellata o anche di crema al cioccolato sulle fette biscottate, l'ha mangiata in purezza, dicendo che così, il suo sapore lo sentiva appieno.
Lo so, sono ardimentosa, ma a pranzo, dopo una lunga passeggiata e l'acquisto di formaggi in loco, ho pensato di abbinarla ai formaggi appena acquistati e al miele e alla frutta secca che vengono sempre con me.
E con me viene sempre il tè che, ovviamente ho abbinato alla brioche. Con le scorzette di arance l'Earl Gray, con la sua gradevole fragranza di bergamotto era perfetto. Per altri possibili abbinamenti vi consiglio di leggere l'articolo dedicato all'abbinamento cibo e tè.

E adesso, basta con le ciance e mani in pasta! :-)


Brioche con uva passa e arancia candita

tempo di preparazione: 30 minuti, più il tempo per la lievitazione
tempo di cottura: 40 minuti,
difficoltà: media,

ingredienti per una brioche:

600 g. di farina,
250 g. di latte,
50 g. di uva passa,
45 g. di scorzette di arancia candita,
60 g. di olio extravergine di oliva,
2 uova,
un cucchiaio di miele di acacia,
20 g. di lievito di birra,
15 g. di sale.

Per la preparazione della brioche cliccate qui, avendo cura di aggiungere all'impasto le scorzette di arancia. Per la lievitazione ci vorrà circa un'ora e mezza. Una volta formata la brioche, posta nello stampo da cake e spennellata la superficie col latte, deve lievitare ancora 40 minuti. Quindi, deve cuocere a 200° per 10 minuti e a 180° per altri 30 minuti.
Sfornate, sformate, fate raffreddare su una gratella da pasticcere.

Brioche con uva passa e arancia candita

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

4 assaggi

  1. Un'ottima idea per la colazione e per la merenda.

    RispondiElimina
  2. Bellissima questa brioche! Soffice e profumata, oltretutto :-)
    Con le scorzette d'arancia ho avuto il tuo stesso rapporto conflittuale che si è trasformato in amore quando ho iniziato a farmele a casa :-D. Tutta un'altra cosa!
    Che colazioni fantastiche con questa brioche!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Bella , morbida e profumatissima , ideale per colazione e merenda . Complimenti Giovanna . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  4. Questa brioche è uno spettacolo e io amo gli abbinamenti azzardati. Anche secondo me deve essere ottima abbinata ai formaggi e al miele.

    RispondiElimina