Conchiglioni con ricotta, scamorza e spinaci

By Giovanna - 20.3.20

Conchiglioni con ricotta, scamorza e spinaci, ricchi di sapore

Conchiglioni con ricotta, scamorza e spinaci

Come sempre mi sono alzata di buonora. La mia sveglia si sente quasi in pensione 😃. Colazione con calma, si certo, prima mi sono lavata, lettura veloce dei quotidiani on line, e poi ho messo il primo cd della mattinata e mi sono tuffata nei conchiglioni. Dopo la versione con i piselli, eccone un'altra, altrettanto golosa.
Cucinare e ascoltare musica è un piacere immenso. Lavare gli spinaci un po' meno. Però, a parte il lavaggio degli spinaci, la preparazione dei conchiglioni non è particolarmente lunga e per niente difficile.
I brani di Ziggy Stardust prima e di Low poi si susseguono e tra le grandi interpretazioni di Bowie e gli assoli di chitarra di Mick Ronson la mattinata scorre velocissima.

Altrettanto velocemente finiscono i miei conchiglioni. Piatto semplicissimo, spinaci, ricotta di capra che mi piace per la leggerezza e il gusto delicato e scamorza affumicata che ha dato un bello sprint al piatto.
Qualche foglia di basilico, massì fa niente che è fuori stagione, il mondo sta impazzendo e voglio preoccuparmi per l'utilizzo di una pianta sicuramente di serra? Ho aromatizzato il piatto con pepe nero e noce moscata e l'ho completato con una crema di parmigiano, latte e pepe come quella utilizzata per le lasagne.

Tè, ma certo! Come ho scritto su IG, a casa si, senza tè no e quindi si, si, e ancora si al tè e al Grand Keemun, un nero cinese perfetto con i sapori del piatto.


Conchiglioni con ricotta, scamorza e spinaci

tempo di preparazione: 50 minuti,
tempo di cottura: 20 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 4 persone:

250 g. di conchiglioni,
un kg di spinaci,
250 g. di ricotta di capra,
100 g. di scamorza affumicata,
50 g. di cipollotto fresco,
30 g. di latte intero,
15 g. di parmigiano reggiano,
un aglio,
qualche foglia di basilico,
3 cucchiai di olio extravergine di oliva, più un po'
pepe nero macinato al momento,
noce moscata,
sale.

Riscaldate un tegame, aggiungete l'olio evo, l'aglio e i cipollotti tagliati a rondelle sottilissime. Fate dorare e unite gli spinaci lavati, regolate di sale e aromatizzate con pepe nero. Coprite col un coperchio e fate cuocere, per pochi minuti col vapore creato dalla acqua aderente di lavaggio.
Una volta pronti, poneteli in una terrina a raffreddare. Lessate anche i conchiglioni, tenendoli indietro con la cottura, rispetto alle indicazioni riportate sulla confezione.

In una terrina ponete la ricotta e lavoratela con una frusta o una forchetta per renderla cremosa, aromatizzate con pepe nero e noce moscata. Aggiungete la scamorza tagliata a piccoli dadini, il basilico e gli spinaci, sughetto compreso.

Ungete il fondo di una teglia, farcite con molta delicatezza i conchiglioni e adagiateli mano a mano nella teglia. Fate una crema col latte, il parmigiano e il pepe e spalmatela sui conchiglioni.

Ponete la teglia in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Portate subito in tavola.

Conchiglioni con ricotta, scamorza e spinaci

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

1 assaggi