Riso venere con pesche, fagiolini e ricotta salata

By Giovanna - 21.6.21

Riso venere con pesche, fagiolini e ricotta salata

Riso venere con pesche, fagiolini e ricotta salata
Il caldo impazza e la necessità di cibi leggeri e freschi è impellente. Personalmente continuo a preparare ghiottonerie al forno, ma la mia cucina, già di suo leggera, in questo periodo lo è ancor di più.
Quindi piattini golosi, a base di pasta o cereali, verdure di stagione, frutta, pochissimo formaggio, talvolta qualche latticino freschissimo.

Il piatto che vi propongo oggi è a base di riso venere che amo molto per la sua consistenza e il suo profumo. Il riso venere è così buono che anche condito con un filo d'olio extravergine è gustosissimo.
Però non è questo il caso, visto che ho lessato il riso e dopo l'ho saltato in padella con la cipolla rossa che ho preventivamente rosolato.
Poi, ho aggiunto i fagiolini lessati e tagliati a tocchetti e ho fatto insaporire tutto in padella.
Prima di portarlo in tavola ho arricchito il piatto con pesche a fette, pomodorini datterini, cipolla rossa, ricotta salata e qualche amaretto.

Abbinamenti scelti con molta cura e seguendo un criterio che adesso vi racconto. I fagiolini hanno un sapore delicato e garbato, le pesche dolce e persistente, la cipolla rossa dolce con una leggerissima punta pungente.
Per contrastare questi sapori che insieme stavano molto bene ho aggiunto la nota lievemente acidula dei pomodorini, il sapore sapido della ricotta salata e gli amaretti per un effetto croccante e perché con le pesche ci stanno benissimo. Per terminare ho condito con un cucchiaino di olio al peperoncino che ha dato sprint al piatto e mio marito ha abbinato una bottiglia di Gavi.

Riso venere con pesche, fagiolini e ricotta salata

tempo di preparazione: 25 minuti,
tempo di cottura: 20 minuti,

ingredienti per 4 persone:

360 g di riso venere
160 g di cipolla rossa
100 g di fagiolini
100 g di pomodorini datterini
60 g di ricotta salata
20 g di amarettini
2 nocipesche
1 ciuffo di basilico
4 foglie di menta
40 g di olio extravergine di oliva
2 cucchiaini di olio extravergine al peperoncino
sale

Lessate il riso in abbondante acqua bollente salata. Intanto spuntate i fagiolini, lavateli, tagliateli a tocchetti e lessateli in acqua bollente salata per 3 minuti.
Mondate e tagliate a fette sottili la cipolla rossa, ponete 60 g di cipolla in una padella calda con l'olio extravergine di oliva quello al peperoncino e fatela dorare e ammorbidire.
Aggiungete il riso e fatelo tostare, unite i fagiolini e qualche foglia di basilico e menta lavata e spezzettata e lasciate insaporire a fiamma dolce, mescolando spesso per 4-5 minuti.
Una volta pronto, ponetelo in un piatto e lasciate raffreddare.

Lavate i pomodorini e le nocipesche e asciugate entrambi. Tagliate a metà i pomodorini e a fette le nocipesche senza pelarle. Tagliate a fette sottili la ricotta salata.

Distribuite il riso nei piatti, suddividete anche le pesche, la ricotta salata, completate con la restante cipolla e gli amaretti e portate in tavola.
Riso venere con pesche, fagiolini e ricotta salata
Se vi piacciono le ricette salate con le pesche, quest'insalata è perfetta.
 
Qui trovate diverse insalate fresche per queste calde giornate.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

1 assaggi

  1. L'abbinamento delle pesche con il salato ancora non l'ho provato. Mi stuzzica.

    RispondiElimina