Garganelli con pesto di rucola e melanzane

By Giovanna - 15.6.20

Garganelli con pesto di rucola e melanzane

Garganelli con pesto di rucola e melanzane

Insomma, il pesto esce dalla pizza e entra nei garganelli, ma l'ho già scritto che quest'anno preparo pesti per condire di tutto. Comunque i pesti li amo molto, qualche anno fa il più classico di tutti, quello di basilico, fu il protagonista di alcuni miei golosissimi muffin. Fatti, rifatti, un cavallo di battaglia e mio e di molti amici e conoscenti.

Quest'anno, a quanto pare, anche i garganelli sono molto presenti. Però, mentre, stagione dopo stagione i pesti li faccio e li rifaccio, i garganelli non li preparavo da anni.
Ho iniziato a rifarli durante il lockdown. Il tempo a disposizione era fin troppo e, invece di fare le solite tagliatelle o tagliolini, ho fatto i garganelli. Il tempo è passato velocemente e mi sono divertita molto nel farli.

In effetti, tutti noi facciamo molte cose meccanicamente perché le facciamo e rifacciamo e diventano gesti abituali. Impastare, tirare la sfoglia, ricavare le tagliatelle, i maltagliati, i tagliolini, sono azioni che faccio - quasi - da sempre e, ormai, come tutte le cose che si fanno e rifanno, li preparo senza quasi dover prestare troppa attenzione.
Per fare i garganelli, ho utilizzato la riga per ottenere quadrati delle stesse dimensioni, ho fatto gesti diversi dal solito per ottenere il prodotto finito. Mi sono dovuta concentrare e porre attenzione. La volta successiva ho provato a fare quadrati più piccoli per avere garganelli più piccoli e così ho mi sono concentrata sul conseguimento di un altro risultato. Senza neanche pensarci troppo, il mio stile di vita è proprio quello di fissarmi nuovi obiettivi per essere sempre in allenamento.

Tornando ai garganelli, questi li ho conditi con pesto di rucola, melanzane cotte nel crisp e pomodorini freschi. Un condimento che i miei commensali hanno apprezzato moltissimo.

Garganelli con pesto di rucola e melanzane

tempo di preparazione: un'ora e trenta minuti,
tempo di cottura: 15 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 4 persone:

per i garganelli:

200 g. di farina semi integrale 1,
2 uova,
noce moscata,
sale,

per il condimento:

180 g. di melanzane,
100 g. di pomodorini datterini colorati,
basilico fresco
olio extravergine di oliva,
pepe nero,
sale,

per il pesto di rucola:

60 g. di rucola,
20 g. di parmigiano reggiano grattugiato,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
un aglio,
sale.

Per la preparazione dei garganelli cliccate qui.

Per le melanzane cliccate qui.

Il pesto vi suggerisco di prepararlo poco prima di portare in tavola i garganelli, in modo da mantenere inalterato il colore. Ponete nel bicchiere del frullatore la rucola lavata e asciugata, il parmigiano grattugiato, l'aglio, l'olio evo e un pizzico di sale. Frullate fino ad ottenere una crema liscia, senza grumi.

Lavate, asciugate e tagliate a metà i pomodorini. Lessate i garganelli, conditeli col pesto, qualche foglia di basilico e mescolate, aggiungete le melanzane e i pomodori, mescolate e portate subito in tavola.


Per altre golose ricette con i pesti cliccate qui.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

3 assaggi

  1. Deliziosi e bravissima che hai fatto anche i garganelli (a me non sono mai venuti, sob!) Un bascio

    RispondiElimina
  2. I pesti sono versatili ottimo nella pizza, per non parlare in questi tuoi garganelli homemade. Brava!

    RispondiElimina
  3. un primo piatto estivo molto invitante! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina