Spaghetti alla chitarra con piselli e pomodorini

By Giovanna - 4.6.20

Spaghetti alla chitarra con piselli e pomodorini

Spaghetti alla chitarra con piselli e pomodorini

Le immagini più forti che sono profondamente impresse dentro di me del periodo della quarantena sono le città completamente vuote, il papa che in una piazza San Pietro vuota, prega completamente solo sotto la pioggia, Mattarella che sale da solo le scale dell'altare della Patria il 25 aprile.
Il vuoto, la solitudine metafore di quello che è accaduto. Solo pensando all'Italia, il vuoto lasciato dalle centinaia di migliaia di persone, falciate all'improvviso. Persone che le famiglie non hanno visto più e in solitudine se ne sono andate. La solitudine di fronte alla quale ci troviamo tutti noi di fronte al mistero più grande. Ma anche la solitudine di chi ha trascorso da solo in casa la quarantena e quella e che ha avvolto un po' tutti, di fronte alle notizie sempre più allarmanti che quotidianamente ascoltavamo.

Impastare quasi tutti i giorni

Se ripenso a me durante quel periodo, l'immagine che mi arriva è quella delle mani perennemente sporche di farina. Ho sempre cucinato molto e impastato tantissimo, ma mai come in questo periodo ho preparato pane e pizze e a seguire pasta all'uovo.
In quei giorni ho impastato per il piacere di farlo, per non alimentare lo sgomento, ma soprattutto per necessità. Ho preferito fare il pane io, quasi tutti i giorni invece che consumarlo surgelato. Io e mio marito avevamo programmato di fare la spesa ogni 10/15 giorni, ci siamo attenuti al proposito e a me impastare non è dispiaciuto.
Anche adesso che la spesa si può fare senza restrizioni continuo a preparare io il pane.



Ma oggi voglio parlarvi di pasta all'uovo, nello specifico di spaghetti alla chitarra, preparati da me qualche settimana fa con l'apposito attrezzo. Se ho detto di aver fatto il pane, anche per necessità, la pasta, invece l'ho fatta per divertimento e la preparazione di questi spaghetti non fa eccezione.
Solita ricetta, ovvero un uovo ogni 100 g. di farina, in questo caso metà farina integrale e l'altra parte semi integrale 1. Li ho conditi con un sugo leggero, ma goloso, ovvero pomodorini saltati in padella e piselli freschi.
Ho abbinato il tè oolong Ti Kuan Yin, perfetto con tutti i sapori del piatto.

Spaghetti alla chitarra con piselli e pomodorini

Spaghetti alla chitarra con piselli e pomodorini

tempo di preparazione: un'ora, più il tempo di riposo dell'impasto
tempo di cottura: 10 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 4 persone:

per la pasta:
100 g. di farina semi integrale 1
100 g. di farina integrale,
2 uova,
un pizzico di sale,

per il ragù:

400 g. di pomodorini ciliegini,
200 g. di piselli freschi sgusciati,
100 g. di cipollotti freschi,
basilico,
olio extravergine di oliva,
pepe nero,
sale.

Per la preparazione della pasta cliccate qui, avendo cura di setacciare le 2 farine in una terrina e poi proseguire come riportato.
Una volta che la pasta ha riposato, tirate la sfoglia e poi, utilizzando l'apposito attrezzo ricavate gli spaghetti alla chitarra, in alternativa fate i tagliolini.

Per il sugo, tagliate a rondelle sottilissime i cipollotti, poneteli in una casseruola calda, aggiungete 4 cucchiai di olio evo e fate dorare la cipolla, fino a quando diventerà morbidissima.
Aggiungete i piselli precedentemente sbollentati per 4-5 minuti in acqua bollente salata, regolate di sale e aromatizzate col pepe nero e qualche foglia di basilico grossolanamente spezzettata. Fate insaporire per qualche minuto.

Aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a metà, fateli insaporire per qualche minuto, regolate di sale, aromatizzate con 4-5 foglie di basilico grossolanamente spezzettate. Fate insaporire per 2-3 minuti.

Intanto lessati gli spaghetti in abbondante acqua salata, poneteli nel sugo, aromatizzate con pepe nero e qualche foglia di basilico, mescolate velocemente e portate in tavola.

Spaghetti alla chitarra con piselli e pomodorini

Se anche a voi piace preparare la pasta in casa, qui trovate diverse ricette.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

2 assaggi

  1. Ho un debole per gli spaghetti alla chitarra, devo ri-procurarmi l'attrezzo che purtroppo non ho più.

    RispondiElimina
  2. qualunque sia il condimento, da buona abruzzese con gli spaghetti alla chitarra respiro sempre aria di casa. perfetto per i miei gusti questo condimento primaverile. un abbraccio

    RispondiElimina