Insalata di patate con dressing di yogurt

By Giovanna - 23.6.20

Insalata di patate con dressing di yogurt

Insalata di patate con dressing di yogurt

Okkei, lo dico chiaramente l'insalata di patate è una finta ricetta. Mica c'è bisogno di sapere dosi e procedimento per prepararla. Però a me questo piatto piace molto, non solo perché è uno di quei piatti che mangio da sempre, ma per tutta una serie di motivi.
Okkei, si è uno di quei piatti che mangio da sempre, ma nel corso del tempo ho perfezionato, variato e adattato ai miei gusti. Ho tolto qualcosa e aggiunto dressing, molte erbe aromatiche e l'ho trasformata in un piatto goloso e versatile.

Poi, l'amo perché è perfetta in molte situazioni conviviali. Nel brunch, in una cena dalle molte portate, ad una grigliata, veg of course!, nel picnic, poi è insieme alle insalate di paste o cereali è perfetta. Per dirla tutta, nel cestino del picnic, ovvero borsa termica, preferisco l'insalata di patate a pizze, focacce, torte salate che pure mi piacciono molto. Il motivo è presto detto, sazia senza riempire, è ricca di sali minerali e rispetto a pizze e focacce disseta.

Poi, l'insalata di patate mi ricorda sempre tanti bei, bellissimi libri di scrittori americani che leggo. In Pastorale americana il capolavoro di Philip Roth, c'è un punto dove i commensali si passano l'insalata di patate e Zuckerman, l'alter ego di Roth, dice all'incirca: "questa è la vera pastorale americana". Senza voler spoilerare (ma che brutta parola, ohibò!), è uno dei punti più duri, in un libro durissimo, il terzo della trilogia sui mali dell'America, ovvero, maccartismo, razzismo e terrorismo.

Ma oggi niente letteratura, ma ricetta. Insalata di patate con molte spezie e erbe aromatiche. Patate novelle viola, pomodorini datterini e ciliegini, olive taggiasche e verdi, uova sode, due dressing, uno con olio aromatizzato allo zenzero e una crema di yogurt aromatizzata da zenzero essiccato e pepe nero. A completare basilico, timo e qualche ago di rosmarino.
Le patate novelle hanno una buccia molto sottile e ricca di nutrienti. Solitamente lavo molto bene le patate e non le pelo.


Insalata di patate con dressing di yogurt

tempo di preparazione: 15 minuti,
tempo di cottura: 25 minuti,
difficoltà: facilissima,

ingredienti per 4 persone:

500 g. di patate novelle a pasta viola,
200 g. di pomodorini datterini e ciliegini,
4 uove,
50 g. di olive verdi snocciolate,
50 g. di olive taggiasche,
basilico fresco,
timo fresco,
zenzero fresco,
olio extravergine di oliva,
pepe nero, 
sale,

per il dressing di yogurt:

200 g. di yogurt greco intero,
zenzero essiccato,
pepe nero.

Lavate molto bene le patate e lessatele in abbondante acqua salata, rassodate le uova. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Sgusciate le uova e tagliatele a metà e tagliate a metà anche le patate.
Per l'olio aromatizzato allo zenzero cliccate qui.

Ponete lo yogurt in un colino foderato da una garza e fatelo colare in un luogo fresco per circa 2 ore. Poco prima di portarlo in tavola aromatizzatelo con zenzero essiccato e pepe nero.

Distribuite nei piatti i vari ingredienti e condite con un filo di olio evo allo zenzero, aromatizzate con timo, basilico e pepe nero, regolate di sale e accompagnate col dressing di  yogurt.

Insalata di patate con dressing di yogurt

Qui trovate altre ricette golose e fresche.

Print Friendly and PDF
  • Share:

You Might Also Like

4 assaggi

  1. un'insalata fresca ed invitante! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. L'insalata di patate così come l'hai fatta tu non la faccio mai...urge recuperare!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. L'estate è la stagione delle insalate in tutti i modi ed in tutte le salse, per cui ricette copiate, grazie!!!

    RispondiElimina
  4. Semplicemente buona. In questo periodo ancora di più.

    RispondiElimina